Cardiologie aperte: screening e visite gratuite all'ospedale di Mirano

Torna anche quest'anno la giornata del cuore. L'appuntamento per la cittadinanza è per il 14 febbraio 2020, dalle 9 alle 12

A San Valentino ritorna a Mirano la "Giornata del Cuore" con l’evento "Cardiologie Aperte". Venerdì 14 febbraio, a partire dalle 9, quindi, sono previsti all’interno della struttura ospedaliera esami e visite gratuite, più un corso, per un centinaio di studenti delle scuole medie, sulla rianimazione cardiopolmonare, sull’alcol e l’importanza degli stili di vita corretti.

Screening e ECG gratuiti

Il programma, dalle 9 alle 12, prevede screening dei fattori di rischio cardiovascolare (colesterolemia e glicemia; peso, altezza, circonferenza vita e pressione arteriosa) e esecuzione dell’elettrocardiogramma: ai cittadini, che dopo lo screening risulteranno ad elevato rischio cardiovascolare, verrà eseguito gratuitamente l’elettrocardiogramma, con consegna in tempo reale del relativo referto. Saranno organizzati anche interventi di informazione ed educazione sanitaria e dimostrazione rianimazione cardio-polmonare (BLS-D).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Si tratta di un programma ricchissimo, quello realizzato anche questa volta dalla Cardiologia e dall’Associazione Cuore Amico onlus con la collaborazione della Medicina dello Sport, il pronto soccorso, il dipartimento di Prevenzione (più il coordinamento trattamento tabagismo Ulss 3) per la salute del proprio cuore - ha commentato il direttore generale dell'Ulss 3 Giuseppe Dal Ben - a cui tutti i cittadini possono partecipare gratuitamente». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento