rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Carpenedo

Ad Anffas le offerte in memoria di Viviana, scomparsa a 55 anni. Il figlio: «Grazie, ne sarebbe stata fiera»

Con le donazioni di amici e familiari sono stati raccolti oltre 2 mila euro, andati all'associazione mestrina che si occupa di giovani con disabilità

Dal dolore di una perdita può anche nascere un sorriso. I ragazzi dell'Anffas di Mestre hanno ricevuto un grande regalo grazie agli amici e ai familiari di Viviana Zanon, mancata poche settimane fa a 55 anni, a causa di un male incurabile. È una cifra di oltre 2 mila euro che l'associazione (con sede nel centro Girasole, in via Cima d'Asta) utilizzerà per le proprie attività rivolte a giovani con disabilità.

«In occasione dei funerali - ricorda il gondoliere Sebastiano Bosetti, figlio di Viviana Zanon - abbiamo chiesto che le persone facessero un'offerta per l'associazione. Era il modo più giusto per onorare il ricordo della mamma: una donna combattiva e impegnata nel sociale, che a sua volta collaborava con l'Anffas realizzando delle creazioni artigianali che venivano poi vendute durante i mercatini di beneficenza».

L'iniziativa ha avuto grande successo: «Tutti i commercianti di viale Garibaldi, dove lei viveva, hanno fatto una donazione. E poi i parenti, gli amici, i conoscenti e i colleghi. È una bellissima sensazione - prosegue Bosetti - perché abbiamo fatto una cosa di cui lei sarebbe stata fiera». L'Anffas impiega i fondi raccolti per le attività sociali con i ragazzi, le gite, i piccoli interventi di manutenzione dei mezzi. «Voglio ringraziare tutti per questo gesto in memoria della mamma, a nome dei ragazzi che ne beneficiano», conclude Bosetti.

Nella foto: Viviana Zanon

Viviana Zanon-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Anffas le offerte in memoria di Viviana, scomparsa a 55 anni. Il figlio: «Grazie, ne sarebbe stata fiera»

VeneziaToday è in caricamento