Cronaca Tessera

Ripartono i voli dagli Stati Uniti all'aeroporto di Venezia

Oggi, sabato, è atterrato il primo volo della compagnia Delta. A breve i collegamenti saranno potenziati, sia con New York che con Atlanta

È atterrato stamattina all’aeroporto Marco Polo il primo volo di Delta da New York, evento che segna la ripresa dei collegamenti intercontinentali tra Venezia e gli Stati Uniti. In questi giorni la compagnia aerea ha cominciato ad operare un volo tre volte a settimana tra New York-JFK e la città lagunare, che passerà a 5 a settimana alla fine del mese. Più avanti, dal 5 agosto, si aggiungerà il collegamento con Atlanta, 5 volte a settimana.

Un segnale importante anche perché Venezia è fra le destinazioni preferite dai turisti americani: prima della pandemia, nel 2019, la città è stata visitata da 844 mila americani, il gruppo più consistente fra le diverse nazionalità in arrivo in quell’anno. A bordo del volo di sabato hanno viaggiato 213 turisti, accolti calorosamente anche da una delegazione del Comune di Venezia che ha donato loro un ingresso omaggio al museo di Ca' Pesaro.

Soddisfatto Claudio Fiori, Delta account manager Italy: «Siamo lieti di ripartire, contribuendo a stimolare la ripresa dell'industria turistica - spiega - e i nostri voli per Venezia si stanno rivelando molto popolari». «È un contatto diretto con un mercato fondamentale per il Marco Polo», conferma Camillo Bozzolo, direttore sviluppo aviation del Gruppo Save, mentre l'assessore Simone Venturini commenta: «Il mercato americano è molto importante per Venezia. Ringraziamo la squadra dell'aeroporto di Venezia per aver lavorato ininterrottamente in questi mesi per assicurare il ritorno dei collegamenti aerei».

Sui flussi turistici l'assessore regionale al Turismo, Federico Caner, è ottimista: «Dopo un inverno di chiusure e restrizioni, l'estate 2021 potrebbe invertire la tendenza anche sul fronte della ripartenza turistica. Cominciamo a vedere la luce in fondo al tunnel: le nostre città d'arte, così come le altre destinazioni turistiche, aspettano a braccia aperte i turisti americani».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartono i voli dagli Stati Uniti all'aeroporto di Venezia

VeneziaToday è in caricamento