Ore di ritardo, poi si sale a bordo ma l'aereo non parte: disagi al Marco Polo

Succede lunedì a Venezia, sul volo per Barcellona delle 9.45. E' partito alle 13.30, i passeggeri erano dentro dalle 12. Tante segnalazioni simili negli ultimi mesi

Partenza prevista alle 9.45 ma alle 13 l'aereo era ancora fermo sulla pista del Marco Polo, con i passeggeri snervati all'interno. La partenza effettiva è stata alle 13.30. L'ultimo caso di disservizio nell'ambito dei voli low cost è avvenuto lunedì 13 agosto all'aeroporto di Tessera. "Siamo a bordo del volo Venezia-Barcellona della compagnia Vueling - ha raccontato una delle persone coinvolte - E' stato ritardato fino alle 11.56, alle 11.15 hanno iniziato l’imbarco è alle 12 eravamo già in pista, pronti a partire".

"Prigionieri" a bordo

Invece non è successo: "Ci dicono che abbiamo ancora ritardo - ha spiegato il passeggero quando erano le 13 - Il problema è che non ci sono stati avvisi né altro, e la compagnia non fa scendere nessuno. Ci sono anche bambini piccoli, che così non possono mangiare e sono disperati". Non sarebbe un caso isolato: "Una famiglia doveva partire ieri ma il volo è stato cancellato, e ora è di nuovo qui in attesa", prosegue il racconto.

Decine di segnalazioni

Sono numerose le segnalazioni di questo genere, relative a diverse compagnie, in questi mesi estivi. Utenti che denunciano ritardi, cancellazioni, attese estenuanti a bordo, overbooking. Un caso limite è quello di Volotea, che nei giorni scorsi ha ricevuto una lettera dall'Enac in cui si evidenziavano le "numerose criticità riscontrate in questa prima parte della stagione estiva, che stanno comportando disagi ai passeggeri e disservizi negli aeroporti nazionali", con la richiesta di "immediate azioni correttive". Qualora i problemi dovessero perdurare, "a partire dal 15 settembre la compagnia dovrà sospendere ogni attività di vendita e di volo in Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Coronavirus, attenzione al massimo in Veneto. Zaia: «Pronti a misure drastiche»

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • La due volte premio Oscar Emma Thompson da oggi è residente a Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento