menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'aereo Volotea deve tornare indietro, preoccupazione a bordo

Dopo l'incidente in Francia, l'equipaggio ha dovuto prodigarsi molto per tenere a bada i timori di alcuni passeggeri giovedì mattina a Venezia

L'aereo Volotea torna indietro e alcuni passeggeri, inevitabile che sia così, rimangono molto turbati durante tutto il viaggio di ritorno alla base. Un piccolo problema al computer di bordo del boeing 1264 della compagnia low cost iberica, decollato verso le 7.30 di giovedì dall'aeroporto Marco Polo con destinazione Catania, a un certo punto ha invertito la rotta, girandosi di 180 gradi per atterrare dopo circa un'ora di nuovo a Venezia.

Si sarebbe trattato più che altro di un "eccesso di zelo" del pilota, il quale ha informato la compagnia dell'intenzione di fare dietrofront per far sì che gli addetti del reparto manutenzioni Volotea potessero controllare il buon funzionamento del velivolo. Nonostante le informazioni e l'assistenza fornita al centinaio di passeggeri che si trovava a bordo, alcuni di loro avrebbero vissuto molto male il problema. Facendosi prendere dal panico. L'equipaggio ha comunque fornito tutte le informazioni ai passeggeri, ma evidentemente ciò non è bastato. Il velivolo è comunque atterrato senza alcun problema al Marco Polo, dopodiché i viaggiatori sono stati trasferiti su un altro Boeing in modo da permettere gli accertamenti del caso alla compagnia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento