menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volotea

Volotea

Si rafforza il legame Volotea-aeroporto Marco Polo: annunciate 6 nuove rotte

La compagnia aerea low cost proporrà altri sei nuovi collegamenti, arrivando così a quota 30: Strasburgo, Praga, Atene, Zante, Salonicco e Alicante le new entry. Nel 2015 ancora la prima compagnia aerea di Venezia per numero destinazioni

Si rafforza il legame tra la compagnia aerea low cost, Volotea, e l’aeroporto Marco Polo. I vertici dell’azienda, infatti, hanno annunciato per i prossimi giorni sei nuove rotte che collegheranno Venezia a Strasburgo, Praga, Atene, Zante, Salonicco e Alicante per un totale, così, di 30 destinazioni raggiungibili.

NUMERI. La compagnia aerea non sembra arrendersi alla crisi e i numeri parlano chiaro: più di 983.500 passeggeri transitati dall’aeroporto di Venezia da aprile 2012, 923mila biglietti già in vendita per i prossimi mesi. E ancora: una flotta di 7 aeromobili completamente dedicati agli spostamenti dei veneziani e più di 150 di posti di lavoro creati nel solo scalo lagunare.

NOVITA'. Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea, afferma soddisfatto: “Il Marco Polo è uno degli scali che ci sta regalando maggiori soddisfazioni a livello europeo e il nostro obiettivo in Veneto è quello di investire e crescere. Per la prossima stagione estiva, per esempio, abbiamo deciso di portare a 7 il numero di Boeing 717 che faranno base a Venezia, offrendo così un ventaglio di destinazioni ancora più ampio e articolato. Con il lancio di queste nuove rotte, e con le frequenze aggiuntive recentemente annunciate per coprire gli slot lasciati liberi da AirOne verso Palermo e Catania saranno quasi 6.500 i voli che opereremo da e per Venezia nel 2015, per un totale di oltre 810.500 biglietti in vendita. Una crescita dell’offerta disponibile pari a +37% rispetto ai 4.700 voli operati nel 2014. Non va dimenticato, infine, che sempre nel 2015, Volotea si riconfermerà per il quarto anno consecutivo come la prima compagnia aerea per numero di destinazioni raggiungibili dal Marco Polo”.

DESTINAZIONI. Da Venezia, il vettore opera 30 rotte, 8 delle quali domestiche e 22 internazionali. In Italia, sono previsti collegamenti verso Puglia (Bari e Brindisi), Sardegna (Cagliari e Olbia) e Sicilia (Palermo, Catania, Lampedusa e Pantelleria). Per l’estero sono, invece, disponibili collegamenti verso Grecia (Corfù, Creta, Kos, Mykonos, Preveza Lefkada, Rodi, Samos, Santorini, Skiathos, Atene, Zante e Salonicco), Francia (Strasburgo, Bordeaux, Nantes e Tolosa), Spagna (Alicante, Bilbao, Santander e Palma di Maiorca), Croazia (Spalato) e Repubblica Ceca (Praga).


SEGRETO DEL SUCCESSO. “La nostra offerta di voli si compone esclusivamente di collegamenti diretti e comodi – continua Muñoz - Questo perché vogliamo evitare che i nostri passeggeri debbano affrontare disagi e contrattempi. Spesso, quando si pianifica un itinerario con uno o più scali, si devono fare i conti con tempi di spostamento molto più lunghi, costi elevati e il rischio di perdere il proprio bagaglio o il volo in coincidenza. Ecco perché la nostra mission continua ad essere quella di collegare destinazioni medie e piccole tra di loro, evitando i grandi hub. In questo modo possiamo garantire voli veloci e tariffe convenienti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento