I veterinari dell'Ulss 4 soccorrono una volpe rossa ferita

L'intervento nella notte tra lunedì e martedì, al confine dei comuni di Eraclea e Caorle

Nella notte tra lunedì e martedì i Servizi veterinari dell'Ulss 4 sono stati allertati da un cittadino per portare soccorso ad una giovane volpe rossa, ferita, in una zona a ridosso del litorale, sul confine tra i comuni di Eraclea e Caorle.

L'intervento dei veterinari

Sul posto è intervenuto il medico veterinario di turno, Nicola Castellani, che ha recuperato l'animale e lo ha trasportato in ambulatorio dove è stato posto in osservazione, prima di essere trasferito in un centro specializzato per animali selvatici: infatti il cucciolo di volpe rossa era  in evidente stato di  difficoltà probabilmente per un trauma a seguito di un investimento. Durante il periodo di osservazione l'animale ha tuttavia dato evidenti segni di miglioramento  e, considerate le buone condizioni, è stato deciso di rimetterlo in natura.

I veterinari hanno quindi riportato la volpe nei pressi del luogo di ritrovamento e questa, dopo qualche attimo di indecisione e incredulità, è uscita dalla gabbietta di trasporto dirigendosi veloce nella zona di campagna che la circondava.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento