Voltolina illumina "Ballando con le stelle"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

27 grandi lampadari con 150 mila cristalli. Quello centrale pesa oltre 280 kg. con una luminosità garantita da 127 lampadine alogene per una potenza superiore ai 3,1 kilowatt. E' l'illuminazione che darà luce a "ballando con le stelle", la trasmissione di mamma Rai più seguita degli ultimi anni. Il nuovo appuntamento è per sabato e così come accade da otto anni il mondo saprà che i 27 lampadari sono veneziani, prodotti da Voltolina, azienda di Olmo di Martellago che in vent'anni di attività ha illuminato le più belle location del mondo, dal Gritti a Venezia al Majestic di Roma al Galadari in Sri Lanka oltre alle più belle ville del pianeta. Voltolina è in crescita costante grazie e soprattutto all'export che rappresenta il 65% dei ricavi dell'azienda che ha chiuso il 2013 a quota 6,5 milioni di euro e che prevedere di toccare i 7,2 a fine 2014. Ha da poco aperto un'ufficio di rappresentanza a Riyadh tramite la rete d'impresa Venezia Luce. Proprio in Arabia Saudita andrà ad investire maggiormente.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento