Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Chioggia

Caso di West Nile a Chioggia, ricoverato all'ospedale un 80enne

Le condizioni del paziente sarebbero sotto controllo. Disinfestazioni a 500 metri dall'abitazione dell'uomo

Nuovo caso di West Nile nel Veneziano, ad essere contagiato un 80enne residente nella periferia del territorio comunale di Chioggia. Ne dà notizia il Comune di Chioggia, su segnalazione del dipartimento di Prevenzione dell'Ulss 3. Il paziente si trova ricoverato in ospedale, le sue condizioni sotto controllo.

Disinfestazioni straordinarie

"L'amministrazione comunale ha già finanziato e attivato, a partire dal 24 agosto scorso, un trattamento di disinfestazione straordinario - ha spiegato il vicesindaco e assessore all'Ambiente Marco Veronese - organizzato in via preventiva e in aggiunta alla normale attività di disinfestazione notturna, sia nel centro storico che nelle frazioni. Ora, seguendo il protocollo regionale stabilito, la ditta specializzata è stata informata per eseguire un ulteriore intervento contro le zanzare entro un raggio di 500 metri dalla abitazione del caso, al quale provvederà non appena il tempo atmosferico lo permetterà".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di West Nile a Chioggia, ricoverato all'ospedale un 80enne

VeneziaToday è in caricamento