rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

West Nile: 175 casi confermati in Veneto, nel Veneziano sono 17

In provincia se ne contano dieci di febbre (Wnf) e sette di malattia neuroinvasiva (Wndd)

Nelle ultime settimane si sono verificate diverse infezioni da West Nile Virus in Veneto, i cui casi confermati, ad oggi, sono 175. Il dato è riportato nell'ultimo Bollettino regionale sulla sorveglianza delle arbovirosi. Di questi, 87 sono casi di febbre (Wnf) e 88 di malattia neuro-invasiva (Wnnd). Sono stati invece 9 i decessi, di individui con una età media di 83,9 anni, e per l'88,9% maschi. Nella sola provincia di Venezia si contano 17 casi accertati, 7 dei quali gravi.

Il bollettino offre, inoltre, un quadro sulle altre infezioni, trasmesse sempre attraverso la puntura di artropodi (essenzialmente zanzare e zecche). In particolare, si contano 15 casi di febbre Dengue, di cui 14 confermati, due di Toscana virus e 31 di infezione da virus Tbe per morso di zecca, dei quali 19 nella forma di encefalite e 12 di infezione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

West Nile: 175 casi confermati in Veneto, nel Veneziano sono 17

VeneziaToday è in caricamento