Writer sospreso a deturpare i muri della scuola, viene denunciato

Un 25enne è stato individuato dagli agenti del commissariato di Portogruaro. Dovrà rispondere di deturpamento. Nei giorni scorsi invece assolto Sqon

E' stato sorpreso all'opera mentre giovedì stava imbrattando "armato" di bomboletta spray il muro esterno dell'istituto magistrale Marco Belli di Portogruaro. Un giovane di 25 anni è stato denunciato dagli agenti del commissariato di Portogruaro per deturpamento, mentre il suo kit da writer è stato posto sotto sequestro. Gli agenti sono riusciti a individuare l'autore di quelle scritte dopo poco tempo, portandolo quindi negli uffici di polizia e segnalandolo alla magistratura.

La denuncia a pochi giorni dalla decisione di un giudice friulano che ha assolto dalle stesse accuse un famoso writer che a Venezia nel 2012 venne denunciato per gli stessi motivi. Per il togato, però, quei graffiti erano arte. E come tali non passibili di un'azione penale e, soprattutto, di una condanna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Epilessia: anche nel distretto di Mirano-Dolo c’è una risposta a questa malattia neurologica

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • Apre il nuovo supermercato Aldi di Mestre

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Fermato con la cocaina, in casa un arsenale di armi e esplosivo al plastico

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento