Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Zaia sui vaccini: «Aspettiamo risposte, non possiamo escludere che sia acqua distillata»

Il dottor Flor è ancora in attesa di risposte in merito a numero di lotto e scadenze dei due lotti di vaccini Pfizer proposti alla Regione

«C'è un club che continua a sostenere che il virus non esiste, ma non è così». Ha cominciato così, il presidente della Regione Luca Zaia, il punto stampa dalla sede della protezione civile di Marghera di oggi. Il governatore ha spiegato che non ci sono novità di sorta sul fronte delle trattattive per l'acquisto dei vaccini: il dottor Luciano Flor, direttore generale della Sanità veneta, infatti, è ancora in attesa di risposte dai mediatori in merito ai numeri di lotto e alle scadenze delle due partite di dosi Pfizer offerte nelle scorse settimane.

«Abbiamo il dovere di approfondire la questione. - ha commentato Zaia in merito alle trattative in corso - Ancor prima di iniziare le interlocuzioni abbiamo contattato Aifa, che ci ha detto di rivolgerci direttamente al commissario Arcuri. Ora siamo in attesa di avere i dati che abbiamo richiesto, ma non possiamo avere la certezza che dentro alle fiale non ci sia acqua distillata».

Articolo in aggiornamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia sui vaccini: «Aspettiamo risposte, non possiamo escludere che sia acqua distillata»

VeneziaToday è in caricamento