Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Zaia: via alle prenotazioni del vaccino per operatori turistici e centri estivi

A Jesolo si vaccina già da oggi pomeriggio. Intanto c'è un'ottima risposta da parte delle fasce più giovani: già 336 mila persone sotto i 40 anni hanno fissato l'appuntamento con il vaccino anti covid

«I ragazzi stanno prenotando alla grande: alle 11 di stamattina abbiamo 336 mila posti prenotati, in poco più di 24 ore». Il dato è stato riferito stamattina dal presidente della Regione Luca Zaia durante il consueto punto stampa. Nella lotta al Covid, ha detto, questa risposta da parte dei giovani è molto significativa. E la fascia d'età che sta andando più forte «è quella dei nati dal 1998 al 2002», ragazzi «bravi, che hanno dato un segnale di civiltà».

Dalle 16 di oggi, come annunciato, aprono le prenotazioni dedicate ad altri due target: 50 mila posti in agenda per gli operatori del turismo e altri 30 mila per operatori dei centri estivi. Si entra a portale e si inserisce il proprio codice fiscale, se il sistema non lo riconosce è comunque possibile "forzare" cliccando sull'apposito tasto e poi presentare una autodichiarazione in cui si indica per quale struttura si lavora. «Con le vaccinazioni a turismo e centri estivi - ha riepilogato Zaia - stiamo andando verso una fase ricreativa covid free».

L'Ulss 4, in particolare, si è mossa molto velocemente: venendo incontro alle richieste dalle località balneari, e considerato che è l'azienda sanitaria più turistica d'Italia (nel territorio di competenza ci sono Bibione, Caorle, Eraclea mare, Jesolo e Cavallino Treporti, per 23 milioni di presenze annue), ha deciso di iniziare oggi stesso le vaccinazioni ai lavoratori stagionali. Gli appuntamenti iniziano alle 17 al Palainvent di Piazza Brescia, a Jesolo.

Il primo gruppo di stagionali vaccinati in Italia per il comparto turistico sarà composto da operatori di alberghi, di campeggi e bagnini di salvataggio provenienti dalle varie località. Saranno presenti anche il dg Mauro Filippi e la direttrice del dipartimento di prevenzione Anna Pupo, oltre al presidente di Federalberghi Veneto, Massimiliano Schiavon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia: via alle prenotazioni del vaccino per operatori turistici e centri estivi

VeneziaToday è in caricamento