rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Zaia: «Potremmo vaccinare tutti gli over 50 prima dell'inizio dell'estate»

L'annuncio del presidente del Veneto oggi in conferenza. È quanto dicono le proiezioni della Regione, ma tutto dipenderà da forniture puntuali dei vaccini

«Il nostro obiettivo è quello di vaccinare tutti gli over 60 prima dell'estate, ma se le nostre proiezioni saranno confermate, potremmo riuscire a completare anche la platea di tutti gli ultra 50enni». L'annuncio è arrivato oggi dal presidente della Regione Luca Zaia, nel corso del punto stampa dalla protezione civile di Marghera». Si tratta di una possibilità, naturalmente, strettamente legata alle forniture regolari da parte delle aziende farmaceutiche.

Zaia ha fatto il punto sulle riaperture, in vista del decreto legge che entrerà in vigore a partire dal 26 aprile. «La nuova fase - ha detto - necessita un maggior equilibrio e nelle prossime ore la Regione Veneto spingerà perché lo si raggiunga. È difficile spiegare che una partita di calcio tra scapoli e ammogliati dalla settimana prossima si può fare, ma per andare in palestra bisogna aspettare il primo giugno. È difficile pensare che i ristoranti possono aprire solo se hanno tavoli all'esterno, nessuno ha il coraggio di dire che fa freddo? Ed è difficile pensare - ha concluso - che dall'1 giugno i ristoranti al chiuso si possono aprire dalle 5 di mattina fino alle 18 di sera». Insomma, per Zaia serve equilibrio e logica in quello che sta accadendo, perché se è vero che c'è un Comitato tecnico scientifico nazionale, al momento «esprime considerazioni discordanti rispetto alle diverse attività».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia: «Potremmo vaccinare tutti gli over 50 prima dell'inizio dell'estate»

VeneziaToday è in caricamento