rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Economia Tessera

Lupi promette: "Venezia, Roma e Milano collegate dall'alta velocità"

Il ministro dei Trasporti inserisce il progetto nel Piano nazionale degli aeroporti: "Sono i tre maggiori scali italiani, vanno valorizzati"

Si torna a parlare di alta velocità, ma questa volta non sulla Torino – Lione e nemmeno sulla Venezia – Trieste, ma piuttosto lungo l'inedito triangolo Milano – Roma – Venezia. Non si tratta, d'altronde, di tre città a caso ma dei maggiori scali aeroportuali nazionali, quelli di Malpensa, Fiumicino e Tessera, che il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, vorrebbe vedere collegati tra loro grazie ad una rete ferroviaria a massima efficienza.

SEMPRE PIÙ VICINI - L'ipotesi è stata presentata giovedì dal membro dell'esecutivo, durante l'audizione alla commissione lavori pubblici del Senato, ed è stata inserita nel Piano nazionale degli aeroporti come un "obiettivo" principale. Lupi ha spiegato di aver già chiesto a Rfi di "presentare un piano di fattibilità e i relativi costi", precisando che non si tratta di "un collegamento veloce metropolitano, ma di un'alta velocità passante tra questi tre aeroporti". "È evidente che un piano così strategico può reggere se esiste una compagnia di bandiera forte che ha la possibilità di reggere questa sfida sul lungo raggio" ha poi concluso il ministro, facendo riferimento alle necessità di un accorto tra Alitalia ed Etihad.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lupi promette: "Venezia, Roma e Milano collegate dall'alta velocità"

VeneziaToday è in caricamento