menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Always Coca Cola? Non in Italia". Al via la ristrutturazione e gli scioperi

Sciopero di otto ore giovedi 22 novembre e presidio davanti a tutti i depositi e stabilimenti italiani della società delle bollicine. A Oriago la manifestazione per la provincia di Venezia

Sciopero di otto ore giovedi 22 novembre  e presidio davanti a tutti i depositi e stabilimenti italiani della Coca Cola, a Oriago per la provincia di Venezia. L'agitazione è stata decisa in seguito all'annuncio da parte della  società di una pesante ristrutturazione. Si  parla a livello nazionale di 209 posti nel settore commerciale e dell'esternalizzazione del servizio di assistenza tecnica (278 addetti), del settore logistico (70)  e dei servizi generali (circa 60) oltre alla chiusura dello stabilimento di Cagliari.

 

Flai-Cgil, Fai Cisl e Uila- Uil hanno contestato fortemente le motivazioni della multinazionale ritenendole ingiustificate e si sono rese disponibili a cercare una soluzione positiva per salvaguardare l'occupazione e il reddito dei lavoratori. Coca Cola infatti non soffre di grossi contraccolpi del mercato anche se per la prima volta il fatturato non è entusiasmante. Il piano dell'azienda avviene dopo la minacciata chiusura di tutta la produzione italiana nel caso fosse passata la tassa sulle bevande gassate. I sindacati chiedono che si ripristini un corretto rapporto tra rappresentanti dei lavoratori e dirigenti e che si ritirino i tagli al personale proponendo soluzioni alternative in attesa del 2014 anno in cui Coca cola prevede di tornare a crescere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Attualità

Giorno della Memoria 2021: il calendario delle iniziative

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento