rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia

Sviluppo industriale e ambiente, Brugnaro: "C'è troppa burocrazia"

Il presidente di Confindustria Venezia: "Serve una semplificazione delle norme in vigore, altrimenti ne va dela competitività delle nostra imprese". Oggi pomeriggio un convegno sul tema

Sviluppo industriale e rispetto dell'ambiente possono e devono convivere. E' questo il tema dell'incontro che Confindustria Veneto e Confindustria Venezia hanno organizzato oggi nel primo pomeriggio nella sede degli Industriali veneziani e che vedrà imprenditori e professionisti a confronto con i rappresentanti regionali della pubblica amministrazione - Regione e Arpav - per fare il punto della situazione e trovare una base comune da cui partire per innescare una riforma della materia. Concluderà i lavori Aldo Fumagalli Romario, presidente della commissione Sviluppo sostenibile di Confindustria.

La legislazione ambientale italiana ha un elevatissimo impatto in termini di tempi e costi sugli investimenti industriali: gestione dei rifiuti, regolamenti sulle bonifiche, adempimenti burocratici in ambito di sicurezza ambientale si trasformano spesso in una selva inestricabile per gli imprenditori che pur vogliono attenersi alla normativa vigente, a farne le spese è la competitività e la crescita del Paese.

Secondo Luigi Brugnaro, presidente di Confindustria Venezia, "non servono ulteriori leggi, semmai serve semplificare quelle che ci sono e non per abbassare il livello di tutela ambientale, ma per consentire alle imprese virtuose e rispettose dell'ambiente di uscire dalle inutili pastoie della burocrazia, che ingessa lo sviluppo e mina la competitività e il nostro posizionamento sul mercato internazionale. Non si chiedono meno controlli, ma controlli coordinati ed interpretazioni univoche di regole certe e stabili; è necessario - conclude Brugnaro - sbloccare dall'impasse procedurale delle bonifiche aree industriali di pregio che, senza la certezza di costi e tempi non suscitano interesse negli investitori italiani e stranieri".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviluppo industriale e ambiente, Brugnaro: "C'è troppa burocrazia"

VeneziaToday è in caricamento