menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Come investire il denaro messo da parte, in 200 in aula a "lezione" di risparmio

CentroMarca banca ha tenuto un incontro al quale hanno partecipato i risparmiatori delle province di Treviso e Venezia. Sempre più liquidità nei conti correnti, serve cambiare passo

Le dritte giuste quando si ha del denaro da parte, per non tenerlo nel conto corrente o investirlo in titoli di stato che fruttano poco o nulla: se ne è parlato mercoledì sera a villa Braida, Mogliano Veneto, dove CentroMarca banca credito cooperativo di Treviso e Venezia ha tenuto un incontro al quale hanno partecipato oltre 200 persone. Una serata in cui gli spettatori hanno avuto modo di ottenere suggerimenti utili sul tema.

L'evoluzione del risparmio

La leva è l'evoluzione del sistema finanziario, che spinge aziende e imprese a orientarsi verso nuove forme di investimento. CentroMarca si è mossa formando i suoi collaboratori e puntando a diventare un riferimento e fornire consulenza nel risparmio. Il risultato è stato un aumento della qualità del risparmio e il raggiungimento della consapevolezza di quanto importante sia un’attività di pianificazione finanziaria.

Scelte ponderate

In questo contesto si inseriscono gli incontri organizzati per soci e clienti con la collaborazione di BCC Retail e BCC Risparmio e Previdenza. Raffaele Denardo, vice president di Morgan Stanley investment management, uno dei più importanti fondi di investimento mondiali, ha parlato sul tema: “I cambiamenti dirompenti: l’evoluzione nel mondo degli investimenti”. E' stato messo in luce come il risparmiatore debba ponderare le scelte di investimento in relazione anche al cambiamento della società, individuando le priorità legate a esigenze e progetti. Nella consapevolezza della necessità di seguire regole e accorgimenti affidandosi ad un buon operatore.

Sbloccare gli investimenti

Il direttore di CentroMarca Treviso e Venezia, Claudio Alessandrini, ha spiegato: "I titoli di stato non rendono più come una volta; l'investimento immobiliare diventa sempre meno appetibile; la finanza deve fare i conti con la paura che deriva da mercati altalenanti e facilmente influenzabili. La conseguenza è il parcheggio dei propri risparmi in conto corrente che limita il soddisfacimento dei bisogni della famiglia e la crescita e lo sviluppo del territorio. Bankitalia stima che la liquidità detenuta dai risparmiatori italiani in conto corrente e in obbligazioni a breve termine sia aumentata in questi anni ed abbia raggiunto la cifra record di 1.400 miliardi di euro. Diventa necessario rivolgersi ad un consulente affidabile, uno specialista con il quale costruire una corretta pianificazione finanziaria per orientarsi verso le dinamiche future".

Mercati e matematica

In tema con l’argomento della serata la performance dei TAXI 1729, matematici che si occupano di formazione e comunicazione scientifica. Il dottor Diego Rizzuto ha affrontato, in un modo diverso, a metà tra lo spettacolo e la scienza, il tema della scelta fatta in ambito finanziario con “Mercati e Matematica: scegli cosa voglio-matematica della scelta istintiva e prospettive dei mercati”. I presenti sono stati invitati a riflettere sulla necessità di fare delle scelte non dettate dall’impulsività, quanto da una visione ponderata del sistema economico finanziario in atto, rivolgendosi a figure competenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento