menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi, il Comune rinnova e amplia la "Family card" a sport e tempo libero

Nuovi servizi e riduzioni per le famiglie a basso reddito che potranno richiedere un aiuto su beni di prima necessità. Da quest'anno riduzioni per il cinema e iscrizioni a varie attività

Torna la “Family Card”, la tessera gratuita emessa dal Comune di Venezia, che consente alle famiglie che ne abbiano i requisiti e ne facciano richiesta, di ottenere agevolazioni e un risparmio su beni e servizi, grazie alle convenzioni stipulate dall’Assessorato comunale alle Politiche sociali e Acli provinciali. La tessera è rivolta a varie tipologie di famiglie monogenitoriali o con più di tre figli e con un determinato reddito Isee: “Quando qualche anno fa abbiamo istituito la Family Card – ha precisato il vicesindaco Sandro Simionato – la crisi economica stava iniziando. Oggi colpisce una fascia sempre più ampia di famiglie: lo scorso anno abbiamo rilasciato 1540 card, mentre il numero della attività commerciali coinvolte è di 141. Si tratta di un aiuto valido e anche un modo per incoraggiare la fidelizzazione dei cittadini ai negozi di vicinato”.

Con la “Family Card” infatti si potranno avere sconti e aderire a promozioni in negozi di abbigliamento, calzature, ottica, cartoleria, alimentari (hanno aderito sia piccoli negozi che la grande distribuzione), panifici e macellerie. “Quest’anno l’offerta si è ampliata e arricchita – ha spiegato il direttore delle Politiche sociali, Partecipative e dell’Accoglienza, Luigi Gislon – perché, oltre ai generi di prima necessità, abbiamo voluto offrire alle famiglie nuove opportunità per vivere meglio il tempo libero e per prendersi cura della propria salute”. Rientrano infatti nelle attività aderenti anche il circuito cinema Cityplex, che offre biglietti alla tariffa ridotta (6 euro), il Comitato provinciale Csi (Centro sportivo italiano), che consente di avere uno sconto dell’8% sulle iscrizioni alle varie attività sportive di gruppo e singole e, non per ultime le farmacie comunali Ames, che faranno sconti ai possessori della “Family Card” su prodotti per l’igiene, la cosmesi, gli  integratori, i solari, i repellenti per insetti, gli articoli per neonati.

Tutte le informazioni per richiedere la card e l’elenco delle attività e degli esercizi aderenti su www.comune.venezia.it/familycard

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento