Da Terna investimenti in Veneto per 355 milioni di euro in cinque anni

Nel “Piano strategico 2019-2023”, investimenti in crescita del 14% rispetto al piano precedente.

Ammontano a 355 milioni di euro gli investimenti che Terna sosterrà in Veneto nei prossimi 5 anni. L’obiettivo è rendere più sicura ed efficiente la rete elettrica regionale, attualmente caratterizzata da notevoli criticità. È quanto emerge dal Piano strategico 2019-2023”, presentato a Milano

“Il Veneto si conferma una regione prioritaria per Terna. Gli investimenti previsti dal Piano Strategico per i prossimi 5 anni, pari a 355 milioni di euro e in crescita del 14% rispetto al Piano precedente, si inseriscono nel quadro del più ampio accordo di programma sottoscritto recentemente con la Regione del Veneto e avvalorano la centralità di questo territorio nella strategia di sviluppo di Terna. Un impegno importante che porteremo avanti proseguendo nel percorso già intrapreso di dialogo e confronto costante con le comunità locali e il territorio per realizzare una rete elettrica sempre più sicura, resiliente e sostenibile in grado di rispondere ai cambiamenti che la transizione energetica in atto richiede.” Ha dichiarato Luigi Ferraris, Amministratore delegato di Terna.

Inoltre, sono previste ricadute positive anche per l’indotto (90 imprese, 50 fra professionisti e studi tecnici e 380 lavoratori coinvolti) e per le attività ricettive, di ristorazione e di servizi, presenti nei territori interessati dai cantieri.

Tra i principali interventi previsti: il riassetto della rete elettrica nell’Alto Bellunese; un nuovo collegamento in cavo interrato tra Cortina e Auronzo di Cadore necessario per migliorare l’affidabilità e la sicurezza del servizio elettrico nell’area; la razionalizzazione tra Venezia e Padova, la razionalizzazione della Media Valle del Piave e la nuova stazione elettrica di Volpago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Veneto, Terna gestisce attualmente 5.866 km di linee elettriche in alta e altissima tensione e 63 stazioni elettriche, contando sull’impegno di 340 persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento