menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"E' vetro di Murano", ma i pezzi sono prodotti tutti in Brasile

Una ditta americana presenterebbe la propria merce fabbricata nel Paese latino come "Murano Glass". Il Consorzio Promovetro in trincea

"Ancora una volta il nome Murano viene associato in maniera completamente scorretta e crea confusione nei clienti". Inutile dire che il consorzio Promovetro, dopo aver scoperto che un'azienda americana vende opere in vetro fatte in Brasile utilizzando il termine Murano Glass, sia andato su tutte le furie.

La segnalazione è arrivata su twitter, dove alcuni esperti del settore hanno segnalato il possibile inghippo. Subito sono scattati gli accertamenti. "Come i molti appassionati di vetro di tutto il mondo sanno bene - sottolinea Promovetro - il vetro di Murano non è uno stile o una tecnica bensì una denominazione di origine: rappresenta il luogo nel quale, da mille anni, l'arte del vetro di Murano viene passata da un maestro vetraio all'altro, di generazione in generazione".

"Negli ultimi 20 anni - continua il consorzio - sotto la pressione della globalizzazione e di innumerevoli tentativi di contraffazione, la comunità muranese ha ritenuto necessario creare un marchio di garanzia ufficiale, da poter apporre solo sui pezzi creati nell'isola di Murano: il marchio della Regione del Veneto Vetro Artistico Murano, gestito dal Consorzio Promovetro, associazione che comprende circa una cinquantina di aziende vetraie dell'isola".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento