menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fincantieri, immagine di archivio

Fincantieri, immagine di archivio

Fincantieri investe nello stabilimento di Marghera

Ristrutturazione per 150 milioni nei prossimi 5 anni. Ampliata l'area produttiva e la parte amministrativa. Previsti interventi di efficientamento energetico. Inaugurazione a fine anno

Da Fincantieri spa è stato destinato un investimento di 150 milioni di euro, per i prossimi 5 anni, finalizzato a rinnovare lo stabilimento di Porto Marghera. I lavori sono già in corso con l'obbiettivo di aumentare l'area destinata alla produzione, annunciano da Trieste, ampliando il settore della realizzazione degli scafi, quello del montaggio delle parti navali, lo spazio di stoccaggio e la zona degli uffici e parcheggi.

La parte dedicata al pre montaggio sarà ampliata fino a 30 mila metri quadri ed è prevista l'installazione di una nuova gru. Il resto della ristrutturazione riguarderà l'efficientamento energetico con pannelli fotovoltaici per il riscaldamenbto delle strutture coperte e luci a led per l'illuminazione. È quasi in fase d'inaugurazione l'intervento con ufficializzazione in forma ristretta, per motivi sanitari, che dovrebbe avvenire a fine 2020.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

  • Mestre

    "Il Mummia" torna a Mestre e finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento