menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crisi, il fatturato cala: "No, evadi". Imprenditore si rialza da solo

Ci ha messo nove anni a vincere la propria battaglia col Fisco, Paolo Trovò. E' servito meno tempo per rilanciare la propria ditta di Marghera

Gli chiesero 300mila euro nove anni fa. Motivo? Il bilancio era in calo, ma secondo i parametri degli studi di settore quello non sarebbe stato possibile. Quindi c'era la possibilità che Paolo Trovò, titolare della Mestriner, avesse evaso. Di qui la richiesta di soldi da parte dell'Agenzia delle entrate. Il contenzioso, come riporta il Gazzettino, si è trascinato per anni. Fino ad oggi.

Intanto la sua "Mestriner" di Marghera, si è risollevata ed è leader nella produzione di apparecchiature per la saldatura e il taglio alla fiamma. Merito delle esportazioni all'estero. In almeno tre continenti. Nel mezzo ha visto aumentare il proprio fatturato fino a tre milioni di euro e ha pure assunto. Insomma, in tempi di crisi un bel risultato. Ma, come sottolinea lo stesso quotidiano, ci si è messo di meno a risollevare l'azienda che a chiudere il contenzioso. Anche perché l'alternativa nove anni or sono era di chiudere. Dopo la vittoria definitiva l'imprenditore racconta di avere ricevuto decine di mail da tutta Italia, ringraziando per l'esempio.

Anche perché questa battaglia avrebbe influito anche sulla sua vita privata: la depressione si era insinuata nella sua testa, ma è stata vinta pure lei. Perché tra i documenti letti in Tribunale si sarebbe messo nero su bianco che l'imprenditore non sarebbe stato capace di fare il proprio mestiere. Perché nella crisi non aveva licenziato e nemmeno delocalizzato, e ora combatte alla pari (diversificando servizi e prodotti) con la concorrenza cinese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento