Turisti assenti, affitti e crisi Covid: Confartigianato palestra per Costalonga

L'assessore al Commercio e alle Attività produttive all'incontro di martedì con i vertici dell'associazione nella sede storica di San Lio

L'incontro fra Confartigianato e l'assessore Costalonga a San Lio

Già al lavoro come assessore al Commercio e alle Attività Produttive della giunta Brugnaro, Sebastiano Costalonga ha incontrato i vertici di Confartigianato martedì a Venezia per l'emergenza legata alle restrizioni anti Covid, al caro affitti per le attività artigiane e commerciali, e all'assenza di turismo. I costi della crisi «sono devastanti - ha commentato l'associazione - per il tessuto economico e sociale e per altri settori secolari colpiti come quello del vetro o della cantieristica».

Un primo incontro-confronto chiesto e ottenuto dal neo assessore, che ha avuto come scopo quello di «creare le fondamenta per una nuova sinergia tra politica e parti vive della città storica, per costruire la rinascita – ha detto il direttore di Confartigianato Gianni De Checchi -. Le priorità e le criticità sono note da tempo, ne abbiamo parlato e discusso rinnovando l’appello a fare squadra e a lavorare assieme per il bene di Venezia e dei veneziani».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un incontro positivo, per il presidente di Confartigianato Andrea Bertoldini: «c'è stata la giusta attenzione e noi siamo pronti per iniziare questo nuovo percorso dando tutti i contributi possibili». Per Costalonga, «l’artigianato e Venezia sono un binomio antichissimo. Abbiamo una storia da valorizzare e contestualizzare in un nuovo mondo che si sta aprendo. L’impegno che porto è quello di aiutare i nostri artigiani a trasformarsi per cogliere le nuove opportunità che la tecnologia ci offre, ma senza perdere identità e origini. Il Comune è e sarà sempre più vicino alle nostre famiglie».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento