rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Economia Jesolo

Jesolo, turismo verso i numeri pre Covid. Incontro coi Nas sulla sicurezza alimentare

L'evento ha visto la partecipazione degli operatori del litorale e degli addetti all'ispezione dei locali

Con la stagione estiva alle porte, Confapi e i Nas dei carabinieri hanno organizzato a Jesolo un evento rivolto alle attività ricettive e legato alla sicurezza alimentare nei locali pubblici. L'incontro si è svolto martedì al palazzo del turismo PalaInvent. L'impressione, confermata dai primi dati sulle prenotazioni, è che il litorale veneziano, nei mesi estivi del 2022, sarà particolarmente affollato. E quindi è necessario lavorare anche sulla prevenzione. «Le località balneari mostrano la situazione maggiormente prossima a quella pre-covid - ha spiegato il vicepresidente di Confapi Venezia, Roberto Dal Cin - con presenze da record grazie all’arrivo di turisti stranieri, soprattutto tedeschi, e il forte aumento degli italiani. La ripresa e il lavoro ci sono - ha aggiunto - ma permangono criticità legate alla difficoltà di reperire manodopera qualificata. È necessario fare squadra e sostenere un settore strategico per il nostro Paese».

A presentare le attività di ispezione dei Nas è stato il tenente colonnello Giuseppe Mercatali, comandante del nucleo antisofisticazione di Treviso. Mercatali ha ricordato l'importanza del rispetto delle norme sull'igiene per gli alimenti e portato gli esempi di alcuni casi reali di frode nell’esercizio del commercio. Un dialogo nel quale gli operatori presenti hanno potuto avere una serie di chiarimenti, anche per evitare di fare errori in buona fede. Il convegno, infine, ha visto l’intervento di Nicola Zanon, direttore Confapi Venezia, il quale ha presentato i principali strumenti per finanziare la formazione del personale impiegato nel settore turismo.

Hanno portato i propri saluti Roberta Nesto, presidente della Conferenza dei sindaci del litorale, ed Emanuele Spiller, comandante del reparto operativo dei carabinieri di Venezia, entrambi consapevoli dell’importanza di agire capillarmente nel territorio a favore della salute pubblica. A margine dell’evento è stata consegnata una targa celebrativa all’imprenditrice Krista Boschian, consigliera di Confapi Jesolo, nonché componente del gruppo donne imprenditrici di Confapi, per essersi spesa per la riqualificazione e il ricollocamento di figure disoccupate nel mondo produttivo a partire dalla propria struttura, l'hotel Baia del Mar.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo, turismo verso i numeri pre Covid. Incontro coi Nas sulla sicurezza alimentare

VeneziaToday è in caricamento