"La veneziana Greenwood passa a Woodn Industries"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo: "Il brand, le attività e il ramo d'azienda della veneziana Greenwood passano a Woodn Industries, il grande gruppo bellunese che produce e commercializza in tutto il mondo i profili di legno tecnico che i migliori architetti di tutto il pianeta vogliono per l'edilizia, l'interior design, l'arredo urbano e per la nautica. Con l'acquisizione di Greenwood il gruppo veneto diventa il più grande produttore di legni tecnici con la possibilità di installare sia legni per lavori orizzontali che verticali, dalla pavimentazione di esterni ai parapetti, dai frangisole alle pareti ventilate, dai controsoffitti ai pontili. Un connubio che permette l'acquisizione di nuove quote di mercato, notevoli sinergie distributive con risparmi di costi. Greenwood produce un tipo di legno tecnico "pieno" per il 70% a base di legno di pini e abeti e il 30% a base di polipropilene. Il 2016 dovrà garantire l'espansione verso i mercati di tutto il mondo. I prodotti Woodn e greenwood sono ormai un must per architetti come Daniel Libenskind, Philippe Stark, Gianni Arnaudo, Antonio Citterio e molti altri in ogni parte del mondo. Roberto Chemello (nella foto) Ceo del gruppoprevede una crescita del giro d'affari a doppia cifra".

Torna su
VeneziaToday è in caricamento