rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Economia Cavallino-Treporti

Lavoratori "invisibili", dal litorale del Cavallino l'appello del sindaco Nesto

Operatori stagionali, a termine, o non ricollocati sono rimasti senza reddito anche in questo decreto sostegni. «Ai ministeri dell’Economia, del Lavoro e del Turismo ho chiesto se ne tenga conto negli emendamenti o nel prossimo provvedimento di aprile»

Mancano garanzie di sostentamento per alcuni lavoratori "invisibili". Il grido si leva dal litorale del Cavallino-Treporti, dove una platea di lavoratori da un anno cerca di far valere i propri diritti e si è autoproclamata “invisibile”. Il sindaco Roberta Nesto è tornata a sottolineare la necessità di avviare azioni a sostegno dei lavoratori quanto prima.

«Ho nuovamente fatto appello ai ministeri competenti dell’Economia, del Lavoro e del Turismo e auspico che attraverso eventuali emendamenti in aula o nel prossimo decreto che dovrebbe essere licenziato a aprile, si tenga conto anche di questi operatori. Ritengo sia necessario predisporre un piano che garantisca un reddito a tutti, in attesa che si superi questo periodo emergenziale e ci sia la ripresa economica, non possiamo rischiare una pandemia sociale».

Parole che esprimono una forte preoccupazione. «Il pubblico interessato è ampio e purtroppo i rischi di tenuta sociale sono elevati - ha continuato Nesto - Oltre al superamento dei codici Ateco infatti, è necessario che il governo preveda anche il superamento dei modelli Unilav e dei ristori per coloro che non hanno avuto l’opportunità di ricollocarsi nel mondo del lavoro. Confido che nei prossimi provvedimenti si tenga conto di quanto fino a oggi sottolineato e richiesto, torno a ripetere, ne va della tenuta sociale dei nostri territori». Con il precedente governo Nesto aveva più volte sollevato il problema, di concerto anche con i colleghi del G20 spiagge «Se qualche passo avanti è stato fatto ancora ne resta da mettere a regime. Purtroppo questo decreto per ora non tiene conto degli stagionali e dei lavoratori a termine o saltuari nel turismo e nell'agricoltura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori "invisibili", dal litorale del Cavallino l'appello del sindaco Nesto

VeneziaToday è in caricamento