Luigi Pasqualinotto confermato alla guida del consorzio Jesolovenice

Albergatore, 52 anni ad agosto, sposato e padre di due ragazzine, Pasqualinotto è stato confermato dall’assemblea che si è svolta al Kursaal di piazza Brescia

Sarà ancora Luigi Pasqualinotto a guidare il Consorzio di Imprese Turistiche JesoloVenice per i prossimi tre anni. Albergatore, 52 anni ad agosto, sposato e padre di due ragazzine, Pasqualinotto è stato confermato dall’assemblea che si è svolta al Kursaal di piazza Brescia. «Ringrazio tutti i soci per la fiducia che mi è stata rinnovata – le prime parole del neo rieletto presidente – e che vale doppio se si considera il periodo difficile che il turismo sta vivendo a causa dell’emergenza sanitaria. Saranno tre anni impegnativi ma che non ci spaventano, principalmente per due motivi: da una parte perché, assieme ai nostri soci, disponiamo di una squadra che ha nel suo Dna la voglia di emergere e di lavorare per il bene della città e delle sue imprese; dall’altra perché, nel corso del primo mandato, è stato realizzato quel grande progetto che porta il nome di Venice Sands e che è riuscito a mettere insieme tutte le spiagge della costa veneta e del quale Jesolo, con il Consorzio, è la località capofila».

Il consorzio

Al Consorzio JesoloVenice sono associate oltre 400 imprese del ramo turistico e rappresenta la più importante realtà di promozione turistica della città, oltre che lo storico punto di riferimento per questo compito, esplicato attraverso le attività fieristiche, iniziative mirate all’estero, il coordinamento di VeniceSands, la realizzazione di alcuni progetti promozionali, ma anche attraverso i suoi tradizionali strumenti, dal portale visitjesolo.it (che permette da sempre la prenotazione della vacanza, da quest’anno senza pesare in commissioni, grazie all’accordo raggiunto con Aja, Fiaip e Fimaa) alla Jesolo Daily News, Radio Jesolo Web e la pagina Facebook visitjesolo (quasi 78mila follower), i Club di Prodotto (in particolare Family e Pet Club), l’ufficio stampa unico per il turismo.

Il progetto

«Per quanto riguarda il futuro prossimo – interviene ancora Pasqualinotto – oggi più che mai viviamo nell’incertezza su ciò che potrà riservarci il domani. Al di là dei canali tradizionali di promozione, noi siamo comunque pronti mettendo sul piatto della bilancia due progetti: da una parte la conferma delle iniziative di Venice Sands con le altre località della costa veneta; dall’altra, come Jesolo, abbiamo pronto un piano di rilancio della città. Si tratta di un progetto quinquennale (per la necessità di andare oltre alle esigenze dell’immediato, perché questa è una crisi che andrà debellata guardando ben oltre al 2021), condiviso con l’amministrazione comunale e le associazioni di categoria, molto aggressivo, che evidenzierà la Jesolo che vogliamo, più che promuovere la Jesolo che è stata e che ci ricordiamo. Inoltre verrà dato molto più spazio alla commercializzazione del “brand Jesolo». Progetto studiato con una agenzia di Milano, che però opera in città già da tempo e che, quindi, conosce bene le dinamiche di Jesolo e i suoi protagonisti; è stato presentato all’amministrazione comunale (che ha, dunque, deciso di appoggiarlo), oltre che al consiglio del Consorzio ed è pronto per essere illustrato ai soci, per poi partire. Com’è nello stile di JesoloVenice, nulla viene lasciato al caso. Noi amiamo la città in cui lavoriamo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • Gli aggiornamenti sul coronavirus in Veneto e provincia di Venezia

  • 17enne insegue i rapinatori e li fa arrestare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento