menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

InfoJobs, in Veneto impennata delle offerte di impiego. A Venezia oltre il 14% del lavoro

Prosegue il trend di crescita, in regione +11,3% con Verona a trascinare. Il settore con più richieste è consulenza manageriale e revisione. Il più ricercato manifatturiero e produzione

Il mercato del lavoro continua a dare segnali positivi, anche in Veneto. È quanto emerge dall’osservatorio InfoJobs, che rileva nel primo semestre del 2017 un aumento dell'offerta dell'11,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Con questa performance la nostra regione si conferma la terza più attiva in Italia alle spalle di Lombardia e Emilia Romagna, raggiungendo il 12,6% del totale delle offerte nazionali.

Verona sale al primo posto della classifica regionale, arrivando a rappresentare il 22,4% dell’intera offerta di lavoro in regione e con un aumento delle posizioni aperte del 34,6% rispetto al 2016. A ruota segue Padova, con il 21,0% dell’offerta complessiva, poi Treviso con il 20,7% delle offerte. Poi Vicenza (17,2%), Venezia (14,4%) e, più staccate, Rovigo (2,4%) e Belluno (2,0%).

La classifica dei settori più dinamici è guidata anche quest’anno dalla consulenza manageriale e revisione, comparto che concentra il maggior numero di offerte di lavoro, con il 20,9% del totale regionale. A seguire, commercio, distribuzione e grande distribuzione hanno fatto segnare un aumento delle offerte dell’86,8% arrivando a rappresentare una quota del 17,4% del totale, mentre telecomunicazioni si ferma al 13,0% delle offerte in regione. Chiudono la top 5 il settore ICT (tecnologie dell'informazione e della comunicazione), che raccoglie l’11,7% degli annunci di lavoro, e servizi ambientali, con il 4,6%.

Per quanto riguarda le categorie, dai dati dell’osservatorio emerge una top 5 guidata da manifatturiero, produzione e qualità, che si posiziona al primo posto con il 26,4% delle offerte in Veneto, seppur in calo del 5,7% rispetto al 2016. Sul secondo gradino del podio troviamo commercio al dettaglio, grande distribuzione e retail (10,8%) e, a seguire, vendite (10,1%), amministrazione e contabilità (8,6%) e acquisti, logistica e magazzino (7,3%).

“Il nostro osservatorio evidenzia come il mondo del lavoro in Veneto continui ad essere vivace - commenta Melany Libraro, Ceo di Schibsted Italy - Offrendo un numero sempre crescente di opportunità a chi sta cercando un’occupazione. Credo che questa performance possa essere di buon auspicio anche per la seconda parte dell’anno".

Schermata 2017-11-02 alle 12.11.30-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento