Economia

Mobilità sostenibile: Thetis sbarca in danimarca

Nuovo traguardo per Thetis, la società di ingegneria e di servizi ambientali e tecnologici, con sede nell’Arsenale di Venezia. La Municipalità di Copenhagen ha scelto Thetis per un importante progetto di mobilità sostenibile.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Nuovo traguardo per Thetis, la società di ingegneria e di servizi ambientali e tecnologici, con sede nell'Arsenale di Venezia. La Municipalità di Copenhagen ha scelto Thetis per un importante progetto di mobilità sostenibile. La società veneziana parteciperà ad un progetto pilota per migliorare la gestione del trasporto pubblico e l'informazione ai passeggeri per la città di Copenhagen.

La municipalità danese, da sempre all'avanguardia sui temi della sostenibilità applicata alla mobilità urbana, ha chiamato a raccolta società internazionali esperte nel settore.

Il progetto si basa sulla simulazione della integrazione di vari sistemi in tempo reale quali:

  • un sistema multimodale di informazione al pubblico considerando tutti i mezzi di trasporto (auto, treni, bus, metro, biciclette);
  • un sistema per la gestione del trasporto pubblico;
  • un sistema di parcheggio integrato con le informazioni ai passeggeri;
  • un sistema di monitoraggio del traffico e dell'inquinamento ambientale.

Obiettivo finale del progetto è sviluppare soluzioni che consentano di ridurre l'inquinamento ed il traffico veicolare migliorando nel contempo l'informazione alla cittadinanza. Il completamento del progetto pilota è previsto entro il mese di aprile 2014.

Fra gli elementi qualificanti della proposta, oltre alle competenze tecnologiche di Thetis acquisite nei sistemi intelligenti per la gestione di flotte del trasporto pubblico e in ambito ambientale, una composizione del team di esperti, che prevede anche la partecipazione di importanti partners internazionali, come le Società francesi Ixxi e Systra e la multinazionale Parkeon.

La Municipalità di Copenhagen sta investendo in progetti di innovazione tecnologica in quanto riconosciuti come elementi chiavi per ridurre le emissioni climalteranti ed il traffico stradale a favore del trasporto sostenibile. Per questo è opportuno segnalare che Copenhagen ha appena ricevuto il prestigioso titolo di Capitale Europea "Green" 2014 e ha deciso di diventare una capitale a emissioni zero entro il 2025. Inoltre, ha ricevuto un prestigioso premio dall'organizzazione internazionale ERTICO (Intelligent Transport Systems and Services for Europe) per le soluzioni di mobilità sostenibile per ciclisti e pedoni.

Realtà di spicco nel panorama nazionale e internazionale, Thetis quindi sbarca anche in Danimarca dopo aver maturato diverse esperienze internazionali nel campo della mobilità sostenibile in Cina, India, Georgia, Malta e più recentemente in Inghilterra a Liverpool e Newcastle.

Con questa nuova collaborazione, Thetis rafforza ulteriormente la propria presenza nel mercato internazionale relativo alla mobilità sostenibile e alla riduzione dell'inquinamento ambientale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mobilità sostenibile: Thetis sbarca in danimarca

VeneziaToday è in caricamento