rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Economia

Progetto Mose green, pannelli fotovoltaici installati su 13 mila metri quadri

Avanza il progetto per rendere l'infrastruttura autonoma dal punto di vista energetico. Si stima una produzione che può variare da 12.097 MWh a 14.747 MWh in base all'inclinazione dei moduli installati

Il Mose, oltre a proteggere Venezia dalle alte maree con le sue paratoie, sarà anche green. È quanto annunciato in base al progetto di decarbonizzazione che comincia a muovere i primi passi. I tecnici Eni, incaricati di mettere a punto il piano, stanno limando i dettagli per rendere l'infrastruttura autonoma dal punto di vista energetico.

In particolare l'infrastruttura sarà alimentata con energia sostenibile prodotta da pannelli fotovoltaici che verranno installati su una superficie di 13 mila metri quadrati. Le aree individuate per l’installazione dei pannelli sono le superfici pavimentate e le coperture degli edifici nei quali sono presenti gli impianti tecnologici di funzionamento del Mose.

Tutte le aree al di fuori di questo perimetro verranno progressivamente rilasciate e riconsegnate ai Comuni di appartenenza seguendo le prescrizioni dei progetti approvati. Per quanto riguarda l’energia pulita generata dal Mose, si stima una produzione di energia che può variare da 12.097 MWh a 14.747 MWh in base all'inclinazione dei moduli installati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Mose green, pannelli fotovoltaici installati su 13 mila metri quadri

VeneziaToday è in caricamento