rotate-mobile
Economia Murano

Governo: lavoriamo ad altre misure energetiche per il vetro di Murano

Il viceministro Valentini risponde alla Lega e annuncia futuri aiuti strutturali di sostegno

«La priorità del governo è dare sollievo alle imprese in questa fase di crisi. La filiera del comparto artigianale delle vetrerie di Murano è un vanto del made in Italy e certamente non sarà trascurata. Stiamo già lavorando ad un collegato alla legge di bilancio in cui potranno trovare spazio anche misure più strutturali di sostegno». Lo riporta l'agenzia Dire, citando le parole del viceministro delle imprese, Valentino Valentini, che ieri ha risposto  in commissione alla Camera all'interrogazione di Giorgia Andreuzza (Lega) sul caro energia che pesa sulle vetrerie di Murano. Nella scorsa legislatura si era già intervenuti per aiutarle istituendo un fondo di cinque milioni di euro «che aveva permesso di mantenere aperte le fornaci nonostante il caro energia», ha ricordato Andreuzza. Ma il problema resta: di qui la sollecitazione a nuovi tipi di sostegno.

«È evidente che il costo del gas e dell'energia e gli effetti dello stesso sulle imprese, specialmente quelle altamente energivore, sono una questione che va affrontata a livello strutturale nonché a livello europeo». Allo stesso tempo «è evidente che il governo sta affrontando la questione anche a livello nazionale ed è pronto a intervenire, soprattutto se le misure europee dovessero tardare o essere poco efficaci», ha assicurato il viceministro citando gli aiuti del decreto Aiuti-quater e quelli previsti con la legge di bilancio 2023.

Andreuzza, in replica, come si legge nel verbale della commissione visionato dalla Dire, ha ringraziato il rappresentante del governo per la risposta e, «nel segnalare che condivide le misure finora adottate, caldeggiate peraltro dagli operatori», ha rimarcato quanto sia «fondamentale agire rapidamente per tutelare imprese che sono gestite a livello familiare». Ha sottolineato infine «che è essenziale riconsiderare il regime de minimis affinché in futuro anche operatori quali quelli delle vetrerie artistiche di Murano possano effettivamente fruirne».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Governo: lavoriamo ad altre misure energetiche per il vetro di Murano

VeneziaToday è in caricamento