Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia

Orogel cresce a Venezia dell'8,5%

I dati "lagunari" della ditta cesenate sono positivi: nel 2011 sono state 10 milioni e 357mila le famiglie che hanno abitualmente acquistato prodotti Orogel contro i 9 milioni e 341 dell'anno precedente

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Ai veneziani piacciono i prodotti Orogel. Nei primi 4 mesi del 2012 i "lagunari" hanno comperato l'8,5% in più, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, di prodotti dell'azienda cesenate, preferendo particolarmente gli spinaci, i passati di verdura e il minestrone.

 

Una crescita consistente, che è poi eguale a quella di tutto il Nordest, dovuta all'italianità del prodotto, alla sua surgelazione pressochè immediata subito dopo il raccolto, alla bontà del prodotto e alle tante promozioni svolte presso le catene dalla grande distribuzione. Nel 2011 sono state 10 milioni e 357mila le famiglie che hanno abitualmente acquistato prodotti Orogel contro i 9 milioni e 341 dell'anno precedente. L'azienda. che ha uno dei suoi stabilimenti produttivi in Veneto, a Ficarolo nel rodigino, ha fatturato ben 257 milioni di euro, con una crescita del 5% sul 2010 (243 milioni di euro)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orogel cresce a Venezia dell'8,5%

VeneziaToday è in caricamento