menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia di Venezia: bilancio di fine mandato, settore Edilizia Scolastica e Patrimonio

Anche quest'anno e nonostante i tagli, il servizio edilizia scolastica ha continuato con le attività avviate nel quinquennio nei numerosi cantieri, e riguardanti in maggioranza le scuole superiori di competenza provinciale, per un importo complessivo di circa 28 milioni di euro

Per il 2013 si è dato corso a liquidazioni per gli operatori economici per oltre 18 milioni di euro (+ 1 milione di euro, rispetto al 2012). E’ stato garantito il servizio riscaldamento, e relative manutenzioni per gli edifici scolastici e l’intero patrimonio immobiliare della Provincia, con un impegno economico superiore ai 7 milioni e 500 mila euro. In quattro anni e mezzo la Giunta Zaccariotto ha investito complessivamente 64 milioni di euro nei circa 60 plessi e 23 milioni nel solo centro storico di Venezia.

Per i 5 anni si è registrato il seguente investimento in termini economici per quanto riguarda le opere da:

Immagine-2

Mentre per quanto riguarda la gestione e conduzione degli immobili:

Immagine-4

Su un totale di 74 edifici scolastici che devono avere il CPI (comprese palestre, auditorium, ecc non inglobate nell’edificio principale) abbiamo oggi:

  • n. 22 edifici con certificato CPI;
  • n. 19 con lavori ultimati e di cui verrà richiesto a breve-medio termine il certificato CPI;
  • n. 5 con lavori in corso;
  • n. 10 con progetti approvati ed in itinere e finanziati;

I restanti 18 riguardano edifici che hanno CPI scaduti o privi e di cui devono essere attivati le procedure per la progettazione ed il finanziamento quindi da inserire nella prossima programmazione. Dal 2009 sono stati finanziati e spesi  circa 13.500.000 €. Per i rimanenti 18 servirebbe reperire circa 11-12 milioni di euro.

unnamed-28

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento