menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Confartigianato di Venezia

Confartigianato di Venezia

Fino a 10 mila euro per rottamare veicoli commerciali: «Servono incentivi più a lungo»

A chiederlo alla Regione è Confartigianato: «Oltre 173 mila i mezzi commerciali di imprese potenzialmente coinvolti, ma venga rifinanziato il bando nei prossimi anni»

Al via il bando per la rottamazione veicoli commerciali approvato dalla giunta regionale in relazione alle iniziative promosse per il risanamento dell'aria. Il provvedimento prevede contributi per le aziende micro, piccole e medie che intendano acquistare nuovi veicoli commerciali N1 e N2, con la rottamazione di mezzi di categoria fino a Euro3, fino a 10 mila euro per un nuovo veicolo elettrico, 8 mila per un ibrido, e 7 mila per mezzi Gpl.

Confartigianato

«L’artigianato pone la massima attenzione per tutte quelle misure che possano aiutare a migliorare la qualità dell'aria, per questo è intenzionato a fare la sua parte ma non da solo. La stagione degli incentivi deve essere strutturale e di rilievo - afferma Agostino Bonomo, presidente di Confartigianato Imprese Veneto - . Si tratta di una prima opportunità per le imprese, Confartigianato ha apprezzato pubblicamente il valore della delibera».

Oltre 173 mila mezzi interessati

«Oltre 173 mila i mezzi commerciali di imprese potenzialmente coinvolti - spiega Bonomo che aggiunge - ma chiediamo che la dotazione finanziaria adeguata per il 2018, si parla di 500 mila euro, venga garantita anche negli anni successivi. Un plauso va comunque alla giunta che in pochi mesi ha proposto un testo di tutto rilievo e trovato tra le pieghe di bilancio qualche risorsa economica per questo grande obiettivo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento