Eletto il presidente del nuovo sindacato Federpreziosi: è Alberto Ravagnan Perini

Si è costituito a Mestre, presso la sede della Confcommercio Metropolitana, il sindacato Federpreziosi, che rappresenta le 56 imprese orafe, gioielliere, argentiere e orologiaie associate nel Veneziano

Si è costituito a Mestre, presso la sede della Confcommercio Metropolitana, il sindacato Federpreziosi, che rappresenta le 56 imprese orafe, gioielliere, argentiere e orologiaie associate nel Veneziano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il nuovo presidente

Presidente è stato eletto il giovane chioggiotto, Alberto Ravagnan Perini che, per il prossimo quinquennio, sarà affiancato dal vicepresidente, Marco Agazi, di Cavallino-Treporti. Tra le priorità individuate dal nuovo Consiglio vi sono, accanto all'aggiornamento professionale degli associati, le questioni  legate alla sicurezza ed al contrasto all’abusivismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Morto un uomo in spiaggia a Jesolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento