Sabato, 23 Ottobre 2021
Economia

Studi per migliorare i distretti industriali, dalla Regione 400mila allo Iuav

Si tratta di un risultato particolarmente lusinghiero per i progetti di ricerca dell'ateneo veneziano, che ha visto approvate 17 sulle 19 proposte presentate. I progetti puntano alla formazione e allo sviluppo di professionalità

L’Università Iuav di Venezia ha ottenuto dalla Regione del Veneto il finanziamento di 17 assegni di ricerca, per un totale di 408.000 euro (Direttiva F.S.E. riferita alla Delibera della Giunta Regionale 1686/2012). Si tratta di un risultato particolarmente lusinghiero per i progetti di ricerca dell'ateneo veneziano, che ha visto approvate 17 sulle 19 proposte di ricerca presentate. Gli assegni di ricerca puntano alla formazione e allo sviluppo di professionalità che possano soddisfare le esigenze di sviluppo del sistema socio-economico e favorire l'occupazione. La prospettiva è quella della action research che concepisce la ricerca come attività volta non tanto ad approfondire conoscenze teoriche, ma ad analizzare pratiche imprenditoriali e/o manageriali, con lo scopo di generare cambiamenti migliorativi.


Questi gli obiettivi: sostenere l'innovazione e la competitività dei sistemi produttivi veneti, puntando sulla ricerca quale motore di crescita; diffondere innovazione e sviluppo nel territorio regionale; rafforzare il dialogo tra università e imprese attraverso la creazione di ampie reti di partenariato; agevolare il sistema delle imprese nel reperire sul mercato regionale risorse umane qualificate nei processi di innovazione, ricerca e sviluppo tecnologico. Gli assegni di ricerca hanno una durata di 12 mesi e sono rivolti a laureati disoccupati/inoccupati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studi per migliorare i distretti industriali, dalla Regione 400mila allo Iuav

VeneziaToday è in caricamento