menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venezia la città italiana più "cliccata" in assoluto dai turisti stranieri

I risultati dell'indagine condotta dal sito Trivago.it danno il primato al capoluogo lagunare con il 72% delle ricerche, seguito da Roma (61%) e Milano (56%). Primeggia l'intero Veneto

Venezia è la città italiana più cliccata dagli stranieri. Un dato che non sorprende. Il 72% delle ricerche online provenienti dall'estero finiscono per scegliere il capoluogo lagunare. In questa speciale classifica la città supera Roma e Milano, che si fermano al 61 e al 56 per cento delle ricerche via web. Questo il risultato principale di una ricerca condotta dall'Osservatorio del motore di ricerca per strutture ricettive Trivago.it, condotto in occasione del Buy Tourism Online, la fiera del turismo 2.0 in programma da mercoledì 29 novembre a Firenze.

Le principali città d’arte italiane sono le mete più ricercate dai turisti internazionali. Dopo Venezia, Roma e Milano nella speciale classifica si trovano due mete toscane, Pisa e Firenze, con un tasso del 48 e 45 per cento. Quota elevata anche per Verona (43%) e Napoli (34%). Numeri diversi nelle destinazioni estive; solamente Rimini presenta una percentuale rilevante di ricerche proveniente dall’estero: 24 turisti su 100 della cittadina romagnola sono stranieri. Riccione e Gallipoli presentano un tasso di viaggiatori internazionali del 6 e del 5 per cento.


In ogni caso è il Veneto intero ad attirare l'interesse delle ricerche straniere. "Sospinto" da Venezia e Verona, quest'ultimo totalizza un tasso del 59 per cento, superando di poco Lazio e Lombardia, che presentano dati molto simili: rispettivamente 57 e 53 per cento. Segue la Sardegna con una percentuale del 46 per cento, segno dell’appeal internazionale dell’isola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento