Il megastore Zara apre a Venezia, la moda per tutti a pochi passi da Piazza San Marco

Si tratta di un negozio di oltre 3mila metri quadrati, sviluppato su quattro piani. Adiacente all'Hard Rock Cafe, è stato ricavato dall'interconnessione di tre diversi edifici

Zara arriva a Venezia con un flagship store di 3mila metri quadri nelle immediate vicinanze di Piazza San Marco e del molo Bacino Orseolo, una delle zone più frequentate della città. Il negozio, formato da tre edifici interconnessi, è nato da un importante riforma che ha visto adattare l’immagine del brand all'ambiente privilegiato della laguna.

Quattro piani in tre edifici interconnessi

Il progetto, ideato interamente dal team di architettura di Zara, ha mantenuto parte della struttura originaria dei tre edifici protetti dal loro valore storico e architettonico, adattando l'interno al nuovo uso commerciale. A tal fine, si è mantenuta intatta la facciata principale del negozio, che si appoggia a una nuova struttura interna in cui le proposte moda donna e uomo si dispongono su quattro piani di superficie commerciale.

ZARA VENEZIA (3)-2

La luce naturale gioca un ruolo chiave nella percezione dello spazio interno grazie all'imponente lucernario del primo piano e alle finestre che decorano l'intera facciata dell'edificio, collegando l'interno e l'esterno del negozio. Il risultato è uno spazio commerciale diafano e pulito, in cui i mobili si distinguono per contribuire alla sensazione di leggerezza e luminosità dell'intero progetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rispetto degli impegni ambientali

Il negozio rispetta anche gli impegni ambientali del Gruppo e incorpora tutti gli elementi di sostenibilità dei negozi eco-efficienti di Inditex, rappresentando un risparmio medio del 20% dell'elettricità, con conseguente riduzione delle emissioni di gas a effetto serra, e fino al 40% del consumo di acqua rispetto ad un negozio tradizionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Muretto di Jesolo chiude, i gestori: «La stagione 2020 finisce qui»

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Morto un uomo in spiaggia a Jesolo

  • Tremendo scontro fra due moto a Caorle: morti 2 uomini del posto

  • Il sindaco di Spinea Martina Vesnaver e il bonus da 600 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento