menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinasce dopo 2 anni l'Area City, la "disco" del Terraglio si chiamerà Beast e aprirà a Natale

Simbolo della crescita della zona Terraglio 1, aveva chiuso i battenti dopo un periodo di alti e bassi. Ora cambia nome, avrà nuovi arredamenti e punterà su un nuovo pubblico

Fu la prima attività aperta nell'area Terraglio 1. Come riporta il Gazzettino, la discoteca Area City riaprirà i battenti la sera di Natale, con un nuovo nome. Si chiamerà Beast. Dopo la chiusurà di due anni fa, dovuta a periodi di alti e bassi, il locale inaugurato per la prima volta nel 1990 ora ritornerà a far ballare il popolo mestrino.

L'Area City non è solo una delle poche discoteche di Mestre, si contano altri pochi locali, piuttosto ridotti nelle dimensioni, ma il simbolo dell'espansione dell'area commerciale. In poco tempo, infatti, ad inizio anni '90 gli investitori sentirono il richiamo, e cominciarono a creare nuove attività. Il primo fu l'Auchan, ora, in una zona quasi satura, è stato trovato lo spazio anche per un Iper Lando di futura apertura. Si tratta, a suo modo, di un pezzo di storia della città di Mestre.

Ad investire nel Beast sarebbe la società padovana Fems, che ha deciso di puntare sul locale del Terraglio. Gli arredamenti interni sono stati cambiati ed ammodernati, ciò che resta sono le tre sale interne divise, per regalare tre esperienze di ballo e divertimento diverse. Si tratta di una sfida, spiegano dalla società, in un periodo di crisi per le discoteche. Il tentativo è quello di proporre un prodotto diverso, che attiri meno persone ma più affezionate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento