Arsenale Carnival Experience: le notti del Carnevale di Venezia si accendono alle Tese

Incandescenti ritmi dance tra reggaeton, house e clubbing accenderanno le notti del carnevale veneziano 2020. Da venerdì 21 febbraio 2020, nella splendida location delle Tese all’Arsenale, si svolgeranno le serate dell’Arsenale Carnival Experience dalle 22 alle 2: sarà questo il polo notturno del divertimento gestito da Molocinque in collaborazione con Vela. Un ricco programma di serate per tutti i gusti fino a martedì grasso, 25 febbraio, dedicato al pubblico più giovane del Carnevale di Venezia.

Programma

Sabato 15 febbraio

Si parte sabato 15 febbraio con il Grand Opening Spriss & Love, la versione veneziana del “peace & love” per una serata hippie a tema anni 60/70. A dare il benvenuto agli ospiti spritz e gadget omaggio da parte di Aperol, per proseguire la serata con ritmi funky. La scaletta musicale sarà selezionata nel primo palco dal dj di Radio Stereocittà, Fuxy di Killer Kombo, Giuseppe Rosi e Luca Speed e l’intrattenimento dei The LoveGeneration dancers. Il secondo palco, “Classy on tour”, techno style, vedrà alla consolle i dj Gabri, Gemini 529 e Mola. 

Venerdì 21 febbraio

Venerdì 21 febbraio sarà invece una notte dedicata agli studenti universitari di Venezia dal titolo Love Clinic. In consolle musiche a cura di Djane da St.Pauli e l’intrattenimento di Love Generation Performers.

Sabato 22 febbraio

Sabato 22 febbraio, Love Parade, una notte magica con protagonista l’amore e una dj d’eccezione, Carlita, di origine turco-francese della crew Mayan Warrior, che infiamma i palchi del Bruning Man nel Nevada insieme a Energio, Marco Molina e lo show dei LoveGeneration performers. Nella sala numero 2, il dj Luis Gigo, protagonista del format di Stereocittà “House your body story” e Johnny con la selezione dei pezzi più importanti della storia dell’house music. Ad animare la serata la trasgressiva animazione del performer Nicola Simionato. 

Domenica 23 febbraio

Domenica 23 febbraio, serata con il format Besame, uno show mozzafiato arricchito da incredibili performer e artisti con colonna sonora le grandi hits di reggaeton, hip hop e latin music.

Lunedì 24 febbraio

Lunedi 24 febbraio, #SaveTheDate, serata universitaria con le musiche selezionate dai dj Igor’s e Lady Brian, Dacj e Giuseppe Rosi con uno show della Tunga Crew. Non mancheranno i ritmi latini con Muévete e il dj-set di John e Bruce Blayne.

Martedì grasso

Gran finale martedì grasso, 25 febbraio, con il party di chiusura La Isla del Amor. Per l’occasione un parterre di dj d’eccezione: Mistericky, Nicola Fasano, Marco Cavax, BigTommy e Thorn.

Come arrivare

È possibile raggiungere l’Arsenale a piedi attraverso la passerella pedonale della Celestia o con vaporetto Actv alla fermata Bacini Arsenale Nord o con la linea dedicata Actv “CA” da San Zaccaria per Arsenale Torre di Porta Nuova.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

I più visti

  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Giornate Fai d'autunno: cosa si potrà visitare in provincia il 24 e 25 ottobre

    • da domani
    • dal 24 al 25 ottobre 2020
    • Sedi varie (vedi dettaglio)
  • "De scondon": Venezia al tempo del Covid-19 vista dagli occhi di un veneziano

    • dal 17 ottobre al 1 novembre 2020
    • Scoletta di San Giovanni Battista in Bragora
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeneziaToday è in caricamento