Giuseppe Verdi al Teatro La Fenice, in scena nuova produzione di "Attila"

Attila di Verdi in scena. Un nuovo allestimento della Fondazione Teatro La Fenice, in coproduzione con Teatro Comunale di Bologna e Teatro Massimo di Palermo. 

Secondo titolo di Giuseppe Verdi per la Fenice, Attila è forse l’opera più veneziana del bussetano, non solo perché esordì in laguna nel 1846, ma anche perché narra dell’arrivo dei profughi aquileiesi sull’isola di Rivo Alto, e quindi della fondazione del primo nucleo di quell’insediamento che diventerà Venezia. La vicenda del re degli Unni – tratta dalla tragedia Attila, König der Hunnen di Zacharias Werner – si prestava, anche per l’ambizioso soggetto, a un diverso e inedito approccio alla drammaturgia. Il debutto veneziano, non proprio un trionfo a causa di interpreti inadeguati, traghetta comunque l’opera nei cartelloni dei teatri più prestigiosi, a cinque anni dalla prima, sempre a Venezia, di Rigoletto 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • "Covid19 e poi?" Il corso di Alta Formazione rivolto anche agli imprenditori

    • dal 5 marzo al 25 giugno 2021
    • On line su piattaforma fornita dal Centro Consorzi di Sedico
  • Visite guidate in diretta streaming alla Querini Stampalia

    • dal 25 febbraio al 25 marzo 2021
    • Querini Stampalia (in streaming)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento