Botticelli - Inferno: all'IMG Cinemas di Mestre un viaggio tra arte e mistero

È tempo di Arte all’IMG Cinemas Candiani di Mestre: martedì 8  novembre. Un viaggio nel sottosopra attraverso i 9 cerchi dell’Inferno per svelare i segreti della mappa disegnata da Botticelli tra gli Uffizi di Firenze, i depositi del Vaticano, Londra, Berlino e Lennoxlove House in Scozia.

Quella della Divina Commedia illustrata da Sandro Botticelli è una storia poco nota, complici la scarsità delle fonti e i secoli di oblio che hanno avvolto questo lavoro. Botticelli: Inferno accompagna gli spettatori nella vita di Sandro Botticelli e negli oscuri gironi dell’Inferno di Dante, il risultato è una trama fatta di peccati capitali, indagini scrupolose, depositi inaccessibili, enigmi che paiono senza soluzione. Uno sguardo inedito su una pagina di storia dell’arte ancora nebulosa.

A distanza di secoli l’opera di Botticelli continua a presentare misteri e coni d’ombra. Oggi tra i più celebri e rappresentativi artisti del Rinascimento italiano, dalla sua morte fino al tardo Ottocento Sandro Botticelli è stato un artista dimenticato, sconosciuto e poco considerato dalla critica. Oggi può sembrare sorprendente, bisogna però considerare che per tutta la sua carriera il maestro di opere ora celebri come La nascita di Venere o La Primavera ha lavorato per una committenza privata, per circoli aristocratici legati a correnti neoplatoniche che gli hanno commissionato opere ricche di significati nascosti e intrise di ispirazioni letterarie, spesso criptiche e inaccessibili.

Ora i suoi quadri più celebri portano nei musei e nelle mostre di tutto il mondo migliaia e migliaia di visitatori ogni anno, ma sua fama tra i contemporanei era scarsa e il valore della sua opera è stato riscoperto e studiato dai critici d’arte ottocenteschi.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Human Virus: a Palazzo Zaguri la mostra che indaga le epidemie della storia

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Palazzo Zaguri
  • Emma Marrone in concerto a Jesolo

    • 3 ottobre 2020
    • PalaInvent
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeneziaToday è in caricamento