rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Eventi Mestre Centro / Via Piave

Cabaret, letture e musica: ricco programma di spettacoli estivi in via Piave e al parco Albanese

Gli eventi negli spazi verdi di Mestre: si comincia il 12 luglio e si prosegue fino al 19 agosto

Quest'estate Mestre ospita i "palcoscenici metropolitani", spettacoli dal vivo all'aperto negli spazi verdi della città: nei giardini di via Piave, tra luglio e agosto, una doppia rassegna di letture teatrali e cabaret, rispettivamente i martedì e venerdì sera; dal 19 luglio parte invece il cartellone al parco Bissuola, con alcuni nomi d’eccellenza della canzone d’autore.

Letture teatrali in via Piave

I martedì sera saranno dedicati alle letture teatrali: apre la rassegna, il 12 luglio (ore 19), la Compagnia Pantakin con Storie a cicheti - Fiabe e leggende della tradizione veneta, raccontate in chiave comica con una strizzata d’occhio anche ai piaceri gastronomico.

Seguirà Theama Teatro il 19 luglio con 4 Marzo 1943 - Piazza Grande, un omaggio alla grande poesia di Lucio Dalla in uno spettacolo intenso che racconta il poliedrico cantautore attraverso le sue canzoni più significative.

Il 26 luglio torneranno i Pantakin con Il Cantadante, un viaggio attraverso il Purgatorio dantesco, tra angeli, percorsi accidentati, storie di peccati e di virtù e la creazione di 7 motivi musicali, uno per ogni peccato da espiare.

Il 2 agosto il testimone passerà nuovamente a Theama Teatro con In malo modo - Il dizionario di Luigi Meneghello, dedicato al grande maestro della letteratura italiana che si divertiva a fare innesti delle parole usate durante i suoi anni in Inghilterra, per trapiantarle poi nel terreno della "volgare eloquenza vicentina".

Ultimo appuntamento il 9 agosto, con la Compagnia Pantakin in RIDIng CHE TI PASSA: un caleidoscopico viaggio tra autori diversi, stili diversi ma con un unico denominatore: la comicità e l’ironia!

I comici in via Piave

Il venerdì, invece, ha per protagonisti i comici, con 6 appuntamenti alle ore 21.

Il 15 luglio Teatro Moro presenterà Il mago e la valigia, il mago Folp porterà in scena numeri di illusionismo apparentemente montati come catastrofici fallimenti che poi sbocciano in nuove stranezze “magiche”.

Il 22 luglio arriveranno i Duo di Picche con Vuelta, progetto artistico che sperimenta tra equilibrismo, musica dal vivo, giocoleria su monocicli e bici acrobatica per colpire l’immaginario del pubblico creando scenari poetici e d’effetto.

Il mese si chiude il 29 luglio con il Cabaret Volante di Circo Volante, uno spettacolo di danza aerea, equilibrismi, giocoleria, acrobatica a coppia.

Prosegue il 5 agosto Circo Patuf con due irresistibili clown italo argentini, Fede Scotch e Pepita Moon, che al repertorio delle classiche entrate clownesche aggiungono alcune "pepite" personali davvero uniche!

Venerdì 12 agosto, in Così è se vi piave, due acrobati della scuola di circo di Buenos Aires con complici gli spettatori, realizzeranno performance apparentemente semplici ma in realtà di notevole competenza tecnica.

Chiuderà il 19 agosto la Compagnia Lannutti & Corbo in All'incirco varietà, un crescendo pirotecnico di comicità, magia, acrobazia, poesia e follia, uno spettacolo d'arte varia a cavallo tra il circo-teatro e il cabaret.

Tutti gli spettacoli di via Piave saranno a ingresso gratuito, in caso di maltempo verranno recuperati in altra data.

Musica al parco Albanese

La musica italiana, interpretata da nomi d’eccellenza della canzone d’autore, avrà la sua cornice nel parco Albanese-Bissuola, con tre concerti che si svolgeranno in piazzale Divisione Acqui.

Il primo a salire sul palco, martedì 19 luglio, sarà Francesco Baccini con il Summer Pop Tour. Il cantante genovese entra nel cuore del pubblico nel 1989 con l’album d’esordio Cartoons, premiato come rivelazione a Saint Vincent e vince la Targa Tenco come migliore opera prima; nello stesso anno vince Un disco per l’estate con Figlio unico. Il secondo album, Il pianoforte non è il mio forte segna l’inizio di una serie di collaborazioni con altri artisti. È poi con l’album Nomi e cognomi del 1992 che ottiene il maggiore successo commerciale, affermandosi definitivamente come erede della tradizione dei cantautori liguri.

Seguirà il 26 luglio l’Impossible Tour di Gegè Telesforo (con Dario Deidda, Domenico Sanna, Michele Santoleri e Daniela Spalletta) in un concerto speciale, elegante, carico di passione e di valori umani ed artistici, che unisce il repertorio e l’esperienza di GeGe? e Dario all’energia di Domenico e Michele, due giovani, eccezionali musicisti. La fantastica Daniela dona alla band il suo incredibile talento dando vita ad un momento di musica felice, allegro ed allo stesso tempo complesso e ricercato.

Chiuderà il cartellone musicale Sergio Caputo Trio, martedì 2 agosto. Con un inconfondibile stile musicale e letterario che è solamente suo, Caputo abbina la canzone italiana al jazz, con testi ispirati alla poesia moderna. Oggi, dopo la lunga esperienza americana si esibisce in varie formazioni portando il meglio del suo repertorio al pubblico internazionale.

I concerti saranno a ingresso gratuito, in caso di maltempo saranno realizzati all’interno del Teatro del Parco.

Programma e dettagli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cabaret, letture e musica: ricco programma di spettacoli estivi in via Piave e al parco Albanese

VeneziaToday è in caricamento