rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Eventi Zelarino

Martedì grasso chiude il Carnevale con sfilate, tradizioni cinesi e la Maria 2024

Grande festa finale il 13 febbraio: carri allegorici a Zelarino, ricco programma in piazza San Marco, appuntamenti nei teatri e nei musei

Va in scena l’ultimo atto delle sfilate dei carri allegorici del Carnevale di Venezia 2024. Martedì grasso, 13 febbraio, 8 grandi carri e 600 figuranti si muoveranno in corteo nelle strade di Zelarino. Il corteo partirà alle 14.45 da via Tito, per poi proseguire in via Castellana e concludere il suo percorso davanti alla chiesa, dove verrà allestito un palco sul quale si svolgeranno la presentazione, la premiazione dei carri e dei gruppi partecipanti. L’organizzazione è a cura del comitato festeggiamenti Zelarino, in collaborazione con Vela spa.

Ad aprire il corteo due gruppi a piedi dei bambini delle scuole locali e di Trivignano e Olmo. Sfileranno poi i carri allegorici provenienti dalle province di Venezia e Treviso. Per l’organizzazione saranno impiegati circa 100 volontari del comitato festeggiamenti e una quindicina della protezione civile di Martellago. La sfilata sarà accompagnata dal gruppo italiano di samba brasiliana “Bloko Intestinhao”. Infine, distribuzione di frittelle e bibite ed estrazione dei 10 premi della lotteria del Carnevale di Zelarino.

Tutti gli eventi a Venezia e in terraferma

A Venezia, martedì sarà l'ultimo giorno per assistere agli spettacoli diffusi del Carnival street show: nei campi, dalle 11 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, in piazza Ferretto e vie limitrofe dalle 11 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19. Spettacoli anche a Pellestrina, Burano, Marghera e Favaro dalle 14.30 alle 17.30. La compagnia Pantakin sarà in scena in piazza San Marco alle 14 e alle 16 con “Marco Polo, viaggi e bagagli”, alle 15 con “Quando Katai l’amore in Katai”; in campo Santo Stefano alle 11 con “Il mascheraio”, alle 12.30 con “La vendita dell’aria”, alle 14.30 e alle 16.30 con “Ma vinegia esser d’oro”, alle 15.30 con “La mascarade amoureuse”.

Sul palco di piazza San Marco alle 11.30 sfileranno i vestiti tradizionali cinesi del Museo della seta di Suzhou. Alle 12 imperdibile appuntamento con il drago che volteggerà sulla piazza. Ad esibirsi sarà la Weisong School con danze, arti marziali acrobatiche, dimostrazione di Tai Chi, percussioni. Sempre sul palco, alle ore 15.30, le squadre giovanili del Venezia FC saluteranno il pubblico.

Le 12 Marie saranno le protagoniste dell'ultimo corteo acqueo lungo il Canal Grande, che terminerà a San Marco. Qui, sul palco, alle ore 16, sarà presentata al pubblico la Maria del Carnevale 2024, che sarà eletta la sera precedente alle sale apollinee del Teatro La Fenice.

A Burano, in piazza Galuppi, alle ore 15 spettacolo di magia con il Mago Tamayo e alle 16 il Circo Patuf. Dalle 21 musica con dj.

Il comitato Cittadini campo Rialto Novo e adiacenze organizza “Carnevale di Rialto. Incontri festosi”. Dalle 19 alle 23.00 ballo popolare nella loggia della pescheria a Rialto; Tragos de Tango con Walter Lucherini (bandoneon), Daniele Vianello (contrabbasso), Lino Brotto (chitarra); Pick Up The Tips con Jaco Tombolani (batteria), Marcello Alemanno (chitarra), Edoardo Smith (tastiere), Antonio Fiorino (sax contralto).

Teatri e musei

Al teatro del Parco Bissuola di Mestre, alle ore 16, va in scena “L’atlante delle città”, spettacolo di Antonio Panzuto ispirato a “Le città invisibili” di Italo Calvino (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti). “Avventure veneziane - breve e incredibile storia delle compagnie della calza” è il titolo dello spettacolo che andrà in scena all’Ateneo Veneto alle ore 18. La partecipazione all’evento è aperta al pubblico. Al Teatro La Fenice, alle ore 19.00 va di nuovo in scena “Il Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini, mentre al Teatro Goldoni, alle 20.30, torna “Arlecchino muto per spavento”, uno dei canovacci più rappresentati nella Parigi dei primi del ‘700, riproposto in epoca moderna. Palazzo Ducale e Museo Correr apriranno le porte fino alle ore 22, ultimo ingresso alle 21.

Il Carnevale chiuderà poi i battenti con l’ultimo spettacolo di “Terra incognita” all’Arsenale, il suggestivo show che per nove serate ha riempito di magia lo specchio d’acqua della darsena grande.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martedì grasso chiude il Carnevale con sfilate, tradizioni cinesi e la Maria 2024

VeneziaToday è in caricamento