Eventi Mestre Centro

Non solo Venezia, in terraferma esplode il Carnevale: al via il Carnival Street Show

Tante iniziative, la maggior parte delle quali a Mestre, con il celebre volo dell'Asino dalla torre dell'Orologio. Grande attesa anche per le sfilate dei carri a Marghera e Zelarino

Prenderà il via sabato il ricco programma del Mestre Carnival Street Show, otto giorni incredibili che animeranno il Carnevale a Mestre con oltre 250 artisti di artisti di strada e coreografie ispirate al tema conduttore del circo e dei giochi circensi. Musicisti, acrobati, attori, performer daranno vita ad una animazione colorata, divertente ed originale nei principali luoghi della città a partire dal suo salotto buono, Piazza Ferretto, dove anche il palco e la pista di pattinaggio si ispirano al tema della kermesse nelle scenografie realizzate da Massimo Checchetto, scenografo del Teatro la Felice. Per l’occasione verranno utilizzati alcuni elementi del circo Togni contraddistinti dalle classiche righe di colore rosso e giallo già presenti nel film "La strada" di Federico Fellini. Inoltre tutti i punti che ospiteranno gli spettacoli sono riconoscibili perché contrassegnati da installazioni scenografiche e bizzarre riproduzioni di animali.

Gli appuntamenti

Le Petit Cabaret 1924, (3-4 febbraio e dall’8 al 13 febbraio, primo spettacolo alle 15.30, replica 18.15), in Piazzale Donatori di Sangue, uno spettacolo di circo-cabaret che, sulle note di musica jazz e swing, si ispira e ricrea le atmosfere dei locali tipici parigini degli anni ’20. Gli spettatori saranno accolti dagli artisti con un aperitivo di benvenuto, in attesa che inizi lo show. Un percorso che strappa dalla realtà per condurre in un’esperienza coinvolgente ed emozionale. La Sfilata delle Mascherine (3-4 febbraio e dall’8 al 13 febbraio, alle 16.30) vedrà protagoniste le maschere sul palco di Piazza Ferretto, accompagnate da divertenti giochi e originali gag. In Piazzetta Pellicani, negli stessi giorni, spazio a Imaginarium, un circo fotografico unico nel suo genere a cura di Blink Circus.

Sul palco di Piazza Ferretto si alterneranno nei vari giorni artisti di ogni genere dal burlesque della Girlesque Street Band alle percussioni brasiliane della Banda Berimbau passando per lo swing della Ghenga fuori posto e la marchin’ band Camillocromo. Domenica 11 febbraio, alle 12, sarà tempo del tradizionale Volo dell’Asino. Divertente versione dell’asino volante in parata dalla Torre dell’Orologio a Piazza Ferretto, con l’accompagnamento musicale dei Tamarros. Special guest i campioni dell’Associazione Sportiva SPES di Mestre. Il volo sarà preceduto alle 11.30 da Ice Carnival Show: sulla Pista di pattinaggio si terranno le esplosive evoluzioni di pattinaggio artistico su ghiaccio, per un turbinio di emozioni che lasceranno il pubblico senza fiato. In tutta l’area metropolitana ci saranno anche appuntamenti con Circo Ciclò, una serie di spettacoli ed incredibili gag che ruotano attorno alla bicicletta.

Le sfilate dei carri

Marghera. Sabato 10 febbraio, a partire dalle 15, lungo le vie della “Città giardino” sfileranno i grandi carri mascherati e altrettanti gruppi locali: come da tradizione il corteo farà due passaggi in piazza Mercato dove, al termine della parata, saranno premiati i gruppi partecipanti. Il percorso: via Bartolomeo Benvenuto, via Avesani, P.le della Concordia, P.zza Mercato, via Cesare Rossarol, via Angelo Toffoli, P.le Lazzaro, via Giorgio Rizzardi, P.zza Sant’Antonio e conclusione P.zza Mercato. Martedì 13 febbraio, a Zelarino, nell’ambito della 50esima edizione del Carnevale dei Ragazzi, alle 14.45, si terrà la sfilata dei carri allegorici nelle vie principali del paese accompagnata dai gruppi mascherati provenienti dalle varie province venete. Ad aprire la parata ci saranno gli sbandieratori di Noale.

Gli appuntamenti culturali

Saranno n, anche in questo caso diffusi nel territorio. Tra questi si segnalano, domenica 4 febbraio in Sala San Marco di Trivignano alle 16, il divertente Gioco musicando / musica giocando con suoni degli strumenti della Sinfonia dei giocattoli di L. Mozart e le celebri filastrocche di tutti i nostri giochi. Al Fab Lab Venezia al Vega, spazio ai laboratori di fabbricazione digitale, a partire da sabato 3 febbraio, dove è possibile imparare divertendosi durante il Carnevale, scoprendo i droni, la stampa 3D, la progettazione di un videogioco e tanto altro ancora all'insegna dell'innovazione e della tecnologia che incrociano la creatività. Alla nuova Biblioteca Vez Junior, spazio per i più piccoli con Fiabagiocando, la lettura animata e i giochi veneziani nel laboratorio teatralizzato a cura del Comitato Venezia, in programma martedì 6 febbraio dalle 17.

Altri appuntamenti nel territorio

Altri appuntamenti nel territorio saranno la sfilata dei carri allegorici al Parco Piraghetto (domenica 11 febbraio dalle 15), la sfilata di mascherine al teatro S. Ilario di Malcontenta (13 febbraio dalle 14.30), la sfilata mascherata a Chirignago (domenica 4 febbraio dalle 14.15) e il triplo appuntamento con Bolle Lunari a Favaro Veneto (5 febbraio alla Scuola Cornaro, 7 febbraio alla Scuola Arcobaleno e 8 febbraio alla Scuola Immacolata Concezione).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo Venezia, in terraferma esplode il Carnevale: al via il Carnival Street Show

VeneziaToday è in caricamento