Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Presentato il Carnevale: "Sarà divertimento e cultura". I pirati lagunari: "Rapiremo le Marie"

"Una festa popolare che è rivisitazione storica, al di là dei momenti ludici e dei festeggiamenti, dal valore molto più nobile", spiega Marco Maccapani, direttore artistico.

 

"Anche quest'anno, con circa una quarantina di eventi distribuiti fra Venezia città d'acqua e la terraferma, abbiamo la possibilità di fare in modo che cittadini e turisti possano partecipare a un Carnevale di altro tipo - racconta l'assessore Paola Mar -. È stata compiuta un'operazione culturale, con eventi in gran parte gratuiti, che fa sì che durante un periodo di festa si possa anche girare per la nostra città e spendere il nostro tempo ad arricchirci culturalmente". I 'pirati lagunari' promettono musica e poesia nelle calli e annunciano: "Forse rapiremo le Marie".

Ufficiale: volo dell'Angelo anticipato di un'ora e limite di 20 mila presenze

Il Carnevale minato dallo sciopero: domenica i dipendenti Trenitalia incrociano le braccia 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento