menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una festa di costumi e colori: successo della sfilata di carri tra le vie di Marghera

Tappa del Carnevale in terraferma, tante famiglie e bambini hanno approfittato della bella giornata. Presente anche il sindaco Luigi Brugnaro, che ha premiato i partecipanti

Una grande festa, con tanta gente per le strade, allegria e colori: la sfilata dei carri di Marghera non delude e si conferma uno degli eventi di punta del Carnevale veneziano. Un evento a cui anche il sindaco Luigi Brugnaro non ha voluto mancare. Con lui gli assessori Renato Boraso, Giorgio D'Este e Simone Venturini, oltre al vicepresidente della Municipalità, Bruno Polesel. Il lungo pomeriggio di divertimento è cominciato alle 14, con gli eventi di animazione e giochi per i più piccoli in piazza Mercato e in piazzale Concordia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sfilata in città con 26 carri

Poi il momento più atteso: la sfilata dei carri: sia di quelli “professionali”, provenienti da tutto il Veneto, che quelli realizzati a livello amatoriale dalle associazioni del territorio. In totale 26 macchine sceniche (14 di grandi dimensioni e 12 più piccole) che hanno attraversato le strade centrali di Marghera, con partenza da via Benvenuto e passaggio in via Avesani, piazzale della Concordia, piazza Mercato, via Rossarol, via Toffoli, piazzale Giovannacci, via Rizzardi, piazza Sant’Antonio, e conclusione in piazza Mercato. Al termine la premiazione dei partecipanti, da parte del sindaco: "È stata una bellissima giornata - ha sottolineato - con tanta gente per le strade che ha reso vivo questo evento. Un grazie di cuore anche a tutti gli organizzatori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento