menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si chiude con successo la due settimane di sport al centro Piave, presenti Frey e Pellissier

Ultima giornata all'insegna dello sport domenica. Oltre 1800 i giovani atleti che hanno partecipato, nel corso di 15 giorni a numerosi tornei, tra calcio, pallamano, pattinaggio e tanto altro

È calato domenica 9 aprile il sipario sulla 7. edizione della manifestazione "Uno per tutti, tutti per lo sport”. Per 15 giorni, nello spazio del parcheggio antistante il centro commerciale Centro Piave, lo sport è stato il protagonista assoluto, con diversi eventi che hanno coinvolto circa 1800 bambini di undici diverse discipline sportive. L’obiettivo primario della manifestazione è stato quello di educare i giovani ai valori positivi che lo sport sa trasmettere.

Si è iniziato con il rugby, dove in due giornate sono stati coinvolti circa 190 giovani atleti, che con i tecnici del Rugby San Donà, hanno dimostrato le loro grandi capacità con palla ovale. A seguire le altre discipline sportive. Venerdì 31 marzo si sono tenute le finali organizzate e coordinate dal New Basket San Donà con la partecipazione di 150 giovani cestisti; sabato 1 aprile sono andati in scena anche i raduni del pattinaggio San Donà con 120 gli atleti presenti al via, che hanno dimostrato di saperci fare, offrendo un grande spettacolo davanti ad una bella cornice di pubblico. Lo stesso giorno anche l’esibizione delle majorette Onda Azzurra che oltre alla splendida prestazione eterna, hanno portato un tocco folcloristico e di allegria anche all’interno delle gallerie di Centro Piave, percorrendole per ben 2 volte. 

Venerdì 7 aprile concentramento con il Volley Pool Piave 320 atlete si sono incontrate su 12 campi da volley preparati per questo grande raduno, che ha visto una grande partecipazione di pubblico. Sabato 8, appuntamento con le pattinatrici dell’Accademia Pattinaggio San Donà con 60 giovani che hanno offerto esibizioni e numeri particolari. Sempre sabato dopo due settimane intense, l’associazione Arti Marziali e il Club Scherma San Donà con i loro atleti hanno effettuato le finali delle loro discipline sportive in 2 distinte aree preparate ad hoc. Ultimo appuntamento di sabato, ben 5 squadre di hockey si sono affrontate in un torneo coordinato dal Roller Livenza. Domenica si sono tenute le finali del torneo di calcio, promosso dall'Asd Città di San Donà di Piave, al quale hanno preso parte ben 20 squadre, che per due settimane si sono affrontate, offrendo emozioni e coinvolgendo i sempre tantissimi spettatori. 

In concomitanza degli incontri calcistici, anche il raduno della pallamano Oderzo che con altre 5 società ha disputato un torneo, fornendo a tutti i presenti ulteriori emozioni e grande spettacolo. La premiazione del  torneo calcistico e della pallamano è stata effettuata dal vicepresidente della Regione del Veneto Gianluca Forcolin, dal Consigliere comunale di San Donà di Piave Fabrizia Callegher, Regione e Comune Patrocinanti all’evento e da due testimonial d’eccezione quali Sergio Pellissier e Nicolas Frey, giocatori del Chievo Verona, venuti al Centro Piave appositamente per premiare i giovani campioncini e  promuovere la onlus “CuoreChievo” impegnata quest’anno in una raccolta di fondi per donare un automezzo alla UILDM della sezione veronese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento