Il primo "Friday Night" di marzo porta la firma de "Il suono improvviso"

Quattro talentuosi musicisti e insegnanti provenienti da esperienze e progetti musicali diversi si uniscono sul palco dell’Hard Rock Cafe di Venezia in occasione del secondo Friday Night Live di quest’anno targato “Il Suono Improvviso”. Il Cafè di Bacino Orseolo prosegue infatti la collaborazione con la scuola di musica veneziana che, venerdì 4 Marzo, dalle 21:30, presenta “Chicken Delitto”, la superband composta da Daniele Vianello, basso e voce,  Alan Liberale, batteria, Dario Zennaro, chitarra, Alberto Vianello, sax, per un omaggio ai più grandi artisti e alle band Funky e R’n’B di ieri e di oggi.

Daniele Vianello, laureato in Lettere e diplomato in contrabbasso classico, è un musicista  polistrumentista e compositore attivo nel panorama musicale nazionale. Come contrabbassista e bassista elettrico ha partecipato a molti progetti musicali e spettacoli teatrali, esibendosi in contesti che spaziano dalla musica colta, classica e cameristica, a quella popolare, concentrando la propria attività nel jazz, tango e musica brasiliana.

Daniele Vianello 1-2
 
Dario Zennaro è un chitarrista classico, jazz e di musica moderna, compositore e arrangiatore. Ha studiato al Conservatorio "B.Marcello" di Venezia e ha conseguito anche il diploma di Jazz studiando con importanti musicisti italiani quali Pietro Tonolo, Marco Micheli, Corrado Guarino. Nel 2011 ha suonato nel gruppo diretto dal pianista jazz Stefano Battaglia nell'ambito dei corsi invernali di Siena Jazz.Tra i diversi cd ai quali ha partecipato si ricordano: "Quartoinfolio", "No signal" con il Daniele Vianello Trio, "Jazz seven", "Samburinha", "Freve da Samba" e "Circus" come leader e compositore del Dario Zennaro Trio.

Alan Liberale inizia a studiare batteria all’età di 15 anni. Dopo aver frequentato lezioni private con Giorgio Zanier, punto di riferimento della scena didattica italiana e Leonardo Di Angilla, percussionista professionista, ha conseguito il diploma di batteria presso l’Accademia di Musica Moderna (AMM) di Milano nel luglio 2007. Dal 2009 è titolare della cattedra di batteria e percussioni alla scuola di musica Ermanno Wolf-Ferrari di Venezia e dal 2014 anche all’associazione Arteinventando, a Moimacco (UD).

Alberto Vianello ha studiato pianoforte come autodidatta, per poi passare al sax tenore nel 1995. Ha frequentato i corsi di musica jazz tenuti da Giannantonio De Vincenzo e Marco Castelli presso la scuola 'Il Suono Improvviso’ di Venezia. Nel 1999 ha partecipato al seminario estivo della “Manhattan School” a Castelfranco Veneto. Nell’estate 2000 ha vinto una borsa di studio per frequentare i seminari della “Berkley School” di Boston a Umbria Jazz.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • "Covid19 e poi?" Il corso di Alta Formazione rivolto anche agli imprenditori

    • dal 5 marzo al 25 giugno 2021
    • On line su piattaforma fornita dal Centro Consorzi di Sedico
  • Visite guidate in diretta streaming alla Querini Stampalia

    • dal 25 febbraio al 25 marzo 2021
    • Querini Stampalia (in streaming)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento